L’anniversario della strage dei treni

12 luglio, una messa per Antonio Summo

Si terrà alle 19 nella parrocchia di San Giacomo. Nella stazione di Andria, invece, alle 18.30, sarà scoperta una lapide commemorativa

Attualità
Ruvo di Puglia giovedì 12 luglio 2018
di La Redazione
Il funerale di Antonio Summo
Il funerale di Antonio Summo © RuvoLive.it

Ricorre oggi il secondo anniversario della strage dei treni sul binario unico tra Andria e Corato, che costò la vita a 23 persone, tra cui il giovanissimo musicista ruvese Antonio Summo.

Oltre alla prevista presenza questo pomeriggio sul luogo dell’incidente del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, annunciata ieri, si terranno alcune iniziative nelle città interessate.

A Corato, alle 19, nel piazzale antistante la stazione della Bari nord intitolata l’anno scorso proprio alle “Vittime dell’incidente ferroviario del 12 luglio 2016”, si terrà un breve momento di preghiera. A seguire, in piazza Cesare Battisti, sarà celebrata una messa di suffragio alla presenza dell’arcivescovo, monsignor Leonardo D’Ascenzio.

Nella stazione di Andria, invece, alle 18.30, sarà scoperta una lapide commemorativa, mentre alle 19.30 monsignor Luigi Mansi celebrerà la messa in Cattedrale, che sarà trasmessa anche in diretta su Tele Dehon, alla quale sono stati invitati i familiari delle vittime e i Sindaci dei Comuni coinvolti.

A Ruvo di Puglia, alle 19 nella chiesa di San Giacomo, si terrà una celebrazione eucaristica in ricordo di Antonio Summo, a cui l’anno scorso la città dedicò il Parco della musica, un'area giochi attrezzata all'imbocco di via Terlizzi.

Lascia il tuo commento
commenti