A Ruvo è presente una piccola comunità

Venezuela, a Corato si vota per il referendum contro Maduro

​La consultazione si terrà oggi dalle 8 alle 22 con orario continuato ed è riservata ai maggiorenni con carta d'identità del Paese​ o passaporto, anche scaduto​. «Prevediamo un'affluenza importante​»

Attualità
Ruvo di Puglia domenica 16 luglio 2017
di La Redazione
«Stop alla repressione di Maduro». I venezuelani di Corato fanno sentire la propria voce
«Stop alla repressione di Maduro». I venezuelani di Corato fanno sentire la propria voce © CoratoLive.it

Oggi, 16 luglio, in Venezuela e all'estero si svolgerà una consultazione popolare organizzata dal fronte dell’opposizione del Paese, il Mud (Mesa de unidad democratica), per bloccare l'assemblea costituente istituita dal presidente Nicolas Maduro.

Sono previsti tre quesiti: "l’approvazione o meno dell’assemblea costituente"; "il rinnovo o meno dei poteri pubblici eletti illegalmente"; "la formazione o meno di un Governo di Unità Nazionale e l’indizione di elezioni libere". Un “palese atto di dissidenza politica”, come spiega Loris Zanatta, docente di Storia dell’America Latina all’università di Bologna. L’obiettivo è dimostrare che una vastissima parte dell’opinione pubblica vuole mantenere un regime liberal democratico e rifiuta la riforma del Governo a cui punta Maduro.

Sono circa 2 milioni i venezuelani all’estero, l’Italia ne ospita più di 5.500; anche a Ruvo di Puglia c'è una piccola comunità. Corato e Molfetta saranno le uniche due località pugliesi in cui verranno allestiti i centri di votazione: a Corato in piazza Simon Bolivar 23, sede del Centro Italo Venezuelano, a Molfetta nella villa comunale vicino al busto di Simon Bolivar.

La consultazione si svolgerà dalle 8 alle 22 con orario continuato. Potranno votare i venezuelani maggiorenni che possiedono carta d'identità del Paese o passaporto , anche se scaduto. «Prevediamo un'affluenza importante di venezuelani residenti sul territorio pugliese» scrivono dal Centro.
Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette