Nel 2018 ricorre il 25esimo anniversario della morte dell’amatissimo vescovo

Celebrazioni per don Tonino, a Molfetta costituito un comitato per gli eventi

L’amministrazione comunale ha approvato un atto di indirizzo e la prenotazione e costituzione di un fondo spese​ di 117mila euro, che rimpinguerà il capitolo dedicato a solennità civili e religiose

Attualità
Ruvo di Puglia mercoledì 10 gennaio 2018
di La Redazione
Don Tonino Bello
Don Tonino Bello © n.c.

Sarà un anno molto particolare per la comunità diocesana. Ricorre nel 2018 infatti il 25esimo anniversario della morte dell’amatissimo don Tonino Bello. E in previsione di eventi che celebrino il nostro compianto vescovo, l’amministrazione comunale di Molfetta ha approvato un atto di indirizzo per la costituzione di uno specifico comitato celebrazioni. È stata altresì approvata la prenotazione e costituzione di un fondo spese di 117mila euro proprio per iniziative e celebrazioni. Fondo spese che andrà a rimpinguare il capitolo dedicato alle solennità civili e religiose.

Gli uffici diocesani, su indicazione del vescovo Cornacchia, stanno elaborando le linee programmatiche per celebrare la ricorrenza. Parte degli eventi, in realtà, è stata già comunicata e illustrata ai quattro Comuni dal vicario generale don Raffaele Tatulli.

Anche l’amministrazione molfettese però intende degnamente celebrare la ricorrenza attraverso una serie di iniziative che percorrano tutto l’anno, avvalendosi della collaborazione di un comitato costituito ad hoc. La realizzazione degli eventi, infatti, viene considerata anche veicolo di promozione e incentivazione del flusso turistico.

Il Comune di Molfetta patrocinerà tutti gli eventi della diocesi.

Lascia il tuo commento
commenti