Oggi e domani

Ultimi due giorni per visitare la mostra antologica di Rocco Bucci

È la sesta per il pittore ruvese, realizzata con quadri provenienti da collezioni private. ​In esposizione nella Pinacoteca di Arte contemporanea nature morte, ritratti e opere di denuncia sociale

Cultura
Ruvo di Puglia lunedì 09 luglio 2018
di La Redazione
Una delle opere di Rocco Bucci
Una delle opere di Rocco Bucci © Rocco Bucci

Ultimi due giorni per visitare la mostra antologica “Gli avvenimenti - il ritratto - la natura morta - il paesaggio” del maestro ruvese Rocco Bucci, allestita fino a domani nella Pinacoteca comunale di Arte contemporanea di via Madonna delle Grazie.

Si tratta della sesta esposizione del pittore, realizzata principalmente con opere provenienti da numerose collezioni private. In esposizione nature morte, ritratti e opere di denuncia sociale, come quella dal titolo “Perché”, soggetto ispirato alla contemporaneità, seppur realizzato in uno stile apparentemente demodé.

Ciò che scaturisce dall’osservazione è l’idea di un artista che assume un ruolo attivo nella società attraverso la carica polemica dei suoi quadri, l’attenzione verso gli emarginati e gli invisibili, come dimostra il suo palese ispirarsi a opere quali “La zattera della Medusa” di Gericault. Ed è la stessa realtà che, interpellata, si mette in posa per lui in tutta la sua tragica schiettezza. Allo stesso tempo vi è la costante ricerca della bellezza estetica nel suo significato classico di perfezione. Nessuna astrazione, perché il vero novum non proviene dalla ricerca di nuove forme o materiali, ma semplicemente dalle idee. Idee che vengono poi sviluppate attraverso il “mestiere”, la costanza e l’impegno continuo.

La mostra è visitabile a ingresso libero oggi solo dalle 10 alle 13 e domani anche dalle 18 alle 20.

Lascia il tuo commento
commenti