La campionaria barese

In Fiera del Levante i cortei storici delle Pro Loco pugliesi

​Saranno più di 900 i figuranti impegnati. Il presidente dell’Unpli regionale Rocco Lauciello: «Mi auguro che le istituzioni prendano coscienza di quanto sia importante tenere in vita questa tradizione»​

Cultura
Ruvo di Puglia venerdì 15 settembre 2017
di La Redazione
Cortei storici delle Pro Loco di Puglia in Fiera del Levante
Cortei storici delle Pro Loco di Puglia in Fiera del Levante © RuvoLive.it

L’81esima edizione della Fiera del Levante, in programma fino a domenica, vedrà, tra i tanti attori protagonisti, anche le Pro Loco pugliesi.

Nell’ottica della promozione delle peculiarità folkloristiche e artistiche dei diversi territori della nostra regione, domani alle 17 e domenica alle 10.30 avrà luogo una rassegna di cortei storici delle Pro Loco di Puglia: 16 di loro, dal Gargano al Salento, presenteranno il loro corteo storico per recuperare e tener sempre desta una tradizione secolare.

In totale saranno più di 900 i figuranti impegnati, per un’iniziativa che ha visto un grande impegno organizzativo del Consiglio regionale della Puglia e dell’Ente Fiera.

Ampiamente soddisfatto il presidente dell’Unpli Puglia Rocco Lauciello: «Si tratta di un’idea nata per valorizzare e tenere sempre viva una tradizione storica e culturale che viene da lontano e che caratterizza diversi paesi della nostra regione. Sia l’ente fiera sia il Consiglio regionale hanno creduto da subito in questo progetto e a loro va il ringraziamento mio personale e di tutte le Pro Loco pugliesi partecipanti. Mi auguro che le istituzioni prendano coscienza di quanto sia importante tenere in vita questa tradizione».

Nel padiglione 152 bis sarà possibile visitare la mostra dei cortei storici delle Pro Loco di Puglia, in una serie di testimonianze fotografiche che ne sottolineano la bellezza.

Domani alle 10.30, invece, la campionaria barese accoglierà il presidente nazionale Unpli Nino La Spina, impegnato nella conferenza “Il servizio civile nazionale Unpli tra opportunità lavorative e iniziative sociali”. Oltre a lui e al presidente Lauciello, relazioneranno Antonella Bisceglia, presidente della Fiera del Levante, Mario Loizzo, presidente del Consiglio regionale, Ninni Galasso, responsabile regionale Scn Unpli, Angelo Lazzari, dirigente Unpli Puglia, e Bernardina Tavella, responsabile del dipartimento Scn Unpli. Modererà l’addetto stampa Unpli Puglia Francesco Brescia. Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale al Turismo Loredana Capone.

«La Puglia vanta una tradizione rilevante sotto il profilo delle manifestazioni folkloristiche, dei cortei storici, delle riproposizioni storiche», ha affermato La Spina. «Occorre comprendere che riprendere e valorizzare le peculiarità del passato significa non solo caratterizzare culturalmente una comunità, ma promuovere quel patrimonio immateriale che costituisce la base solida artistica, sociale, culturale, turistica di un territorio. E farlo alla Fiera del Levante, cuore pulsante delle attività produttive e della promozione del territorio pugliese e meridionale, è una scelta encomiabile. Complimenti alle Pro Loco pugliesi per l’impegno e la dedizione, all’ente fiera e alle istituzioni locali che hanno patrocinato le iniziative».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette