Il weekend sportivo

Rimpianti per la Tecnoswitch, l’Ncr ferma la capolista

Gara 1 se l’aggiudica Ceglie dopo un overtime per 99-95; ottima prova della Nuova cestistica Ruvo, che ferma la Sdb Lecce con il punteggio finale di 66-54, causandole la prima sconfitta stagionale

Basket
Ruvo di Puglia martedì 17 aprile 2018
di Giuseppe Tedone
Nuova cestistica Ruvo
Nuova cestistica Ruvo © Ruvolive.it

È periodo di playoff per le due squadre cestistiche ruvesi. Il bilancio dell'ultima giornata sportiva è di una vittoria e una sconfitta: perde una buona Tecnoswitch che si arrende solamente dopo l’overtime al Ceglie, non senza rimpianti; la vittoria invece arriva dalla Nuova cestistica Ruvo, che ferma la corsa della capolista Sdb Lecce.

Si è giocata gara 1 nel campionato di Serie C Silver e si affrontavano nuovamente la Tecnoswitch Ruvo e la Nuova pallacanestro Ceglie. Sulla carta poteva non esserci partita, ma è il campo quello che conta; sono serviti 45 minuti per decidere la vincitrice e Ruvo ha dato fino all’ultimo secondo filo da torcere alla squadra brindisina. Gara molto equilibrata: il primo quarto termina sul punteggio di 30-26, nel secondo periodo si registra il primo allungo di serata, quando i padroni di casa si portano sul 48-41; ma la Tecnoswitch è brava a rimanere aggrappata al match e con un parziale di 7-0 pareggia i conti, andando così all’intervallo sul 48-48.

Dopo il break il monologo della partita è sempre lo stesso, ma qualcosa sembra cambiare perché i ruvesi rientrano con un marcia in più e al 30esimo minuto il parziale è di 63-68; nel periodo successivo la Tecnoswitch continua con questa grinta e addirittura trova il massimo vantaggio (+11) trascinata dal duo Van Zjjverden (alla sua miglior prestazione stagionale con 33 punti) e Sabeckis. Ma improvvisamente la gara cambia, perché, come accaduto nella precedente i brindisini, nonostante lo svantaggio, non si arrendono e con il passare dei minuti rosicchiano punti e con un parziale di quarto di 25-16 agguantando i ruvesi e ribaltano il risultato riportandosi in vantaggio. Un'altra squadra avrebbe subìto il colpo, ma non la Tecnoswitch, che vuole giocarsela fino alla fine e 9’’ dal suono della sirena il punteggio è di 89-88. Pezzarossa subisce un fallo, che poteva essere anche intenzionale, e ha l’opportunità di regalare la vittoria ai suoi, ma realizza ½ dai tiri liberi e quindi si va al tempo supplementare.

Nell’overtime Ceglie riesce a essere più lucida e si aggiudica la gara spinta anche dal suo pubblico, mentre aumentano i rimpianti in casa Tecnoswitch Ruvo per una possibile vittoria sfuggita di mano. La gara finisce 99-95. Non c’è tempo per rammaricarsi, perché giovedì 19 aprile c’è gara 2 a campi invertiti e Ruvo deve assolutamente pareggiare la contesa. Palla a due alle 20.30.

Per quanto riguarda il campionato di promozione, dopo aver sostenuto il turno di riposo, al PalaColombo nella quarta giornata la Nuova cestistica Ruvo ospitava la capolista del girone C, l’Sdb Lecce, che finora non aveva perso nemmeno una partita, non a caso la prima sconfitta stagionale è arrivata proprio in quel di Ruvo contro una strepitosa e mostruosa Ncr.

Anche qui la gara è molto equilibrata, con la squadra ruvese che chiude in vantaggio i primi due quarti (12-10 e 27-24). Nella ripresa i bianco-azzurri sembrano calare un po’ fisicamente, a differenza dei leccesi che riescono a prendere le misure agli avversare e trovano il loro massimo vantaggio (+7). Ma c’è un episodio che decide la partita: vengono fischiati un fallo tecnico e uno antisportivo ad Andrea Assentato del Leccee, che di conseguenza viene espulso, e a beneficiarne è proprio Ruvo, perché dopo i tiri liberi realizzati da Michele Mangano, sale in cattedra capitan Pasquale Bernardi che con le sue triple trascina i compagni alla vittoria finale. Lecce subisce il contraccolpo, non riuscendo a rientrare in gara. Il punteggio finale sarà di 66-54, un’ottimo vantaggio anche in prospettiva gara di ritorno.

Con questi due punti la Nuova cestistica sale a quota 4 punti in compagnia del Basket Alezio, e nel prossimo turno sarà impegnata in trasferta contro il Basket Conversano.

Lascia il tuo commento
commenti