Ieri la presentazione a Bari

Al via “Heroes”

​La rassegna organizzata dalla cooperativa teatrale Crest di Taranto e dall’associazione “Tra il dire e il fare” di Ruvo propone reading, un workshop con Giorgio Testa e lo spettacolo “Club 27”​

Spettacolo
Ruvo di Puglia venerdì 13 ottobre 2017
di La Redazione
Ippolito Chiarello in
Ippolito Chiarello in "Club 27" © Eliana Manca

È stato presentato ieri, nella libreria Laterza di Bari, "Heroes", il progetto artistico della cooperativa teatrale Crest di Taranto e dell’associazione culturale “Tra il dire e il fare” di Ruvo di Puglia in associazione temporanea d’impresa per il triennio 2017/19, al via la prossima settimana con due distinti cartelloni.

Il Prologo vede intrecciarsi spettacoli, reading e laboratori che spaziano dalle opere cardine della cultura greca – Iliade e Odissea - e dei suoi eroi a una drammaturgia contemporanea che riflette sulla loro natura. Lo sguardo è contemporaneamente rivolto avanti e indietro sull’arte del teatro, dal cuntista (colui che racconta le storie epico-cavalleresche, ndr) all’attore, dalla parola parlata alla parola agita e infine alla parola scritta.

Il programma

Si parte il 20 ottobre (il 18 ottobre a Taranto) alle 18.30 in Pinacoteca comunale con “Ogni volta che si racconta una storia”, reading di Marco Baliani, il primo a dare dignità teatrale alla narrazione, tratto dal suo ultimo omonimo libro.

Si prosegue il 22 ottobre (il 20 ottobre a Taranto) alle 18.30 nel museo nazionale Jatta con Teresa Ludovico, che leggerà brani tratti da “Odissea. Il viaggio del poeta con Ulisse” di Tonino Guerra, accompagnata dalle musiche originali eseguite dal vivo da Alessandro Pipino.

Il 23 e 24 ottobre e poi il 19, 20 e 21 dicembre, dalle 10 alle 19, nel museo Jatta e nel teatro Comunale si terrà il workshop teorico-pratico con Giorgio Testa dal titolo “Destinazione museo”, dedicato a operatori teatrali e turistici, insegnanti e studenti, con lo scopo di creare un gruppo di ricerca multidisciplinare e sperimentare una didattica della visione di oggetti e reperti artistici analoga a quella sviluppata per lo spettacolo.

Il 4 novembre (il 18 novembre a Taranto) alle 21, nel teatro Comunale, anteprima regionale di “Club 27”, con Ippolito Chiarello, che ne è anche regista insieme a Michelangelo Campanale. Lo spettacolo, i cui testi sono stati scritti da testi Francesco Niccolini, narra le storie “maledette” dei grandi miti del rock morti – destino o casualità? – tutti a 27 anni. Un dj notturno farà dunque rivivere Jimi Hendrix, Kurt Cobain, Jim Morrison, Amy Winehouse…. Di cui sappiamo tutto, ma le cui vicende abbiamo voglia di ascoltare “one more time”, come i bambini che ogni sera hanno bisogno delle stesse fiabe per addormentarsi.

Info e costi

Il prezzo dei biglietti per gli spettacoli è di 10 euro, 7 euro i ridotti (under 30 e over 65).

Il reading di Marco Baliani è a ingresso libero.

La partecipazione al workshop di Giorgio Testa costa 90 euro.

Per informazioni è possibile rivolgersi al teatro Comunale di via Sandro Pertini (telefono 080.363114 – email info@teatrocomunaleruvo.it). Il botteghino è aperto martedì, mercoledì e giovedì dalle 18 alle 20.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette