Domenica sera

Presentata la webserie “In vino veritas”

Il lavoro del regista ruvese Michele Pinto racconta la vendemmia, con un’attenta analisi del ruolo che questa bevanda ha avuto nella storia economica, religiosa e sociale​ del nostro territorio

Spettacolo
Ruvo di Puglia martedì 12 giugno 2018
di Giuseppe Tedone
Michele Pinto
Michele Pinto © n.c.

Si è svolta domenica sera, nello scenario della Pinacoteca comunale di Arte contemporanea di Ruvo di Puglia, la proiezione in anteprima della web serie “In vino veritas”, ideata e scritta dal regista Michele Pinto con la voce narrante del terlizzese Raffaele Tedeschi.

La webserie, prodotta dalla Morpheus ego in collaborazione con la Cantina di Ruvo di Puglia; è basata sul racconto della vendemmia, a cui segue un’attenta analisi del vino e del suo ruolo economico, religioso e sociale, il tutto all’interno della storia del nostro territorio. Tra gli attori presenti nel cast troviamo l’artista e danzatrice ruvese Mimma di Vittorio, insieme all’attore giovinazzese Fabrizio Fallacara e all'attrice terlizzese Serena de Sario.

Attraverso questa mini serie il regista ruvese ha voluto dare risalto al territorio della Murgia, mostrandone tutte le bellezze e le straordinarie ricchezze.

Dopo la proiezione, a cui ha assistito un folto pubblico, la serata è proseguita con l’intervento dell’assessore alla Cultura Monica Filograno, la quale ha ribadito che l’Amministrazione comunale cerca di investire nell’ambito dell’arte, dando spazio ai tanti talenti presenti nella nostra città.

A seguire, il dibattito “Dio, l’uomo e la natura” presieduto dall’autore e regista Gianluca Giardi, nel quale dove sono intervenute cinque persone in rappresentanza ognuna di un diverso settore.

Lascia il tuo commento
commenti