Flora e fauna

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di La Redazione
profiloSez

Dei 22.201 ettari che compongono l’agro ruvese, la maggior parte è occupato da uliveti, vigneti e mandorleti; solamente 1100 ettari sono costituiti da macchie boschive con la tipica vegetazione mediterranea. L’essenza arborea più diffusa nei boschi di Ruvo è la roverella (quercus pubescens), una caducifoglia che forma macchie talora fitte, talora rade e cespugliose. Sono anche presenti: fragno, leccio, lentisco, perastri, asparago selvatico, cespugli di rosa canina, ferule, cardi, orchidee selvatiche, timo e asfodeli.

Di grande interesse è il bosco “Scoparello”, dominato dalla quercus troiana presente con esemplari rari e monumentali spesso localizzati nelle vicinanze di piscine e masserie. Superata la fascia dei boschi, si procede verso la parte più alta della Murgia (la contrada Serraficaia raggiunge i 673 m sul livello del mare): si tratta di terreni spesso declivi, con rocce affioranti coperte da essenze erbacee e solo in alcuni tratti da alberi.

L’indiscriminata opera di disboscamento, terminata nei primi decenni del ’900, non procurò i vantaggi sperati volti a soddisfare i bisogni dell’accresciuta popolazione, ma al contrario compromise inevitabilmente l’equilibrio ecologico. A tale errore si cercò di rimediare successivamente con rimboschimenti: le essenze arboree utilizzate sono essenzialmente le conifere come il pino d’Aleppo (pinus halepensis) e le cupressacee come il cipresso comune (cupressus sempervirens) e il cipresso d’Arizona (cupressus arizonica), scelte per la loro capacità di adattamento a climi caldo-aridi e alla povertà dei suoli.

La fauna selvatica comprende il gheppio, il falco grillaio, il corvo, la calandra, la monachella e una ottantina di specie nidificanti, la volpe, la lepre, il riccio, la vipera, il ramarro, il serpente cervone.

Alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio naturalistico ruvese contribuisce notevolmente il Parco Nazionale dell'Alta Murgia, costituito nel 1998 e comprendente gran parte del territorio di Ruvo insieme a quelli di altri centri pugliesi.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Ruvo di Puglia

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno