Epoca greca

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di La Redazione
profiloSez
A partire dall’VIII sec. a.C. giunsero sulle coste dell’Italia meridionale gruppi di coloni greci che si insediarono nei territori messapici, peuceti e dauni, occupazione che generalmente non avvenne in modo traumatico, dal momento che l’elemento indigeno ben presto si assimilò a quello greco. I Greci che occuparono Ruvo con una certa probabilità provenivano dalla città achea di Rhype, come indicherebbe la straordinaria somiglianza delle più antiche monete ruvesi con quelle di questa città greca. Tali monete, su cui è raffigurata la testa di Giove sul diritto e l’aquila posata sul fulmine sul rovescio, recano il nome della città abbreviato (Ru) o esteso (Ru;y). L’estesa necropoli di Ruvo e i molteplici sepolcri greci in essa trovati dimostrano che la città greca contava una popolazione particolarmente numerosa. Il territorio di Ruvo, infatti, comprendeva a quell’epoca anche gli attuali territori di Corato e di Terlizzi e si estendeva fino al mare, comprendendo l’attuale territorio di Molfetta. Probabilmente apparteneva all’agro ruvese anche quella parte dei territori di Trani e Andria, che oggi confina con l’agro di Corato. Ruvo, con le sue botteghe di oreficeria e le sue fabbriche di ceramica, conobbe nei secoli V e IV un notevole sviluppo economico e culturale, come è dimostrato dai ricchissimi corredi tombali e soprattutto dal conio di proprie monete di bronzo e d’argento tra la fine del IV e il III sec. a.C. La città importava vasi di pregio, oltre che dai floridi centri magno-greci, anche dalla Grecia classica e non si può escludere la possibilità che artisti ateniesi, attratti dalla ricchezza della città e dalla speranza di cospicui guadagni, siano venuti a Ruvo e che da essi gli artisti locali abbiano appreso l’inconfondibile arte greca. Lo sfruttamento agricolo del territorio è alla base della florida economia e dei commerci che sembrano avvenire direttamente attraverso uno o più empori collocati sulla costa del vicino Adriatico.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Ruvo di Puglia

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno