Famiglia Caputi

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
profiloSez
Tra le famiglie ruvesi della Piazza dei Nobili, la famiglia Caputi è quella la cui presenza in città è attestata da più tempo, sin dai primi anni del XIV secolo. Pare che i Caputi fossero presenti in Napoli già sotto il regno dell’imperatore Corrado di Svevia, il quale temendo la loro crescente potenza e influenza, li esiliò dalla città e dalla relativa nobiltà, cui erano aggregati. Alla morte di Corrado i Caputi poterono rientrare a Napoli. La famiglia ebbe dimora anche in Cosenza, in Tropea e in Ruvo. La nascita del ramo ruvese della famiglia sarebbe da attribuire all’arrivo in città di un cavaliere. Questa ipotesi sarebbe supportata dal fatto che i Caputi furono annoverati da subito tra le più importanti famiglie locali.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Ruvo di Puglia

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno