L'On. Rosy Bindi

“Ha ancora senso la politica?": al via il percorso di educazione politica ZoON PolitikON

Andria
il 23 novembre 2018 alle ore 19:00

Rosy Bindi ad Andria per l’incontro di presentazione del percorso formativo promosso dal Forum socio-politico della Diocesi

Indirizzo Oratorio salesiano

“Ha ancora senso la politica?": al via il percorso di educazione politica ZoON PolitikON
n.c. © n.c.

Il Forum di Formazione all’Impegno Sociale e Politico della Diocesi di Andria, in collaborazione con l’associazione “Cercasi un fine” e l’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro diocesano, presenta alla città i percorsi formativi di educazione politica delle scuole di Andria e Minervino Murge per l’anno associativo 2018/2019.

In un’epoca in cui l’etica politica e la tecnica politica sono svuotate di senso, è necessario ritornare alla formazione politica. In un contesto socio-economico in cui le istituzioni agiscono disinteressandosi dei bisogni dei cittadini, occorre rimboccarsi le maniche e lavorare per il bene comune, tutti insieme.

Da qui il titolo del nuovo percorso formativo, giunto alla sua tredicesima edizione: “zoON politikON: accendi il tuo impegno!”.

I cittadini, definiti da Aristotele “animali politici”, devono ri-avvicinarsi alla politica informandosi, studiando, leggendo la realtà che li circonda. Ma l’informazione e l’educazione alla vita politica non basta: è necessario che i cittadini maturino la consapevolezza di avvicinarsi alla vita politica. Tale scelta non richiede necessariamente un impegno partitico, ma volontà civica e coscienza critica.

Il percorso annuale sarà presentato alla cittadinanza venerdì 23 novembre 2018, alle ore 19.00, presso il teatro dell’Oratorio Salesiano.

Durante l’incontro pubblico, dal titolo “Ha ancora senso la politica? Persone, Impegno politico e Progetti”, interverrà Rosy Bindi, già Vicepresidente della Camera dei Deputati e Presidente della Commissione parlamentare sulle mafie”.

Una presenza autorevole del panorama politico italiano che, attraverso la propria testimonianza, approfondirà la necessità della buona politica in un tempo in cui la sfiducia prevale sull’impegno.

Al termine dell’incontro sarà possibile iscriversi al percorso formativo, che quest’anno focalizzerà l’attenzione su temi diversi: il potere e la politica, con uno sguardo agli aspetti sociologici e antropologici del problema; economia e politica, nonché il rapporto tra la giustizia e la politica.

Un ciclo di undici seminari durante i quali, con l’aiuto di esperti del mondo accademico e politico, i partecipanti potranno studiare, dibattere e lavorare sulla ricerca del bene comune.

Una proposta, quella del Forum diocesano, finalizzata non solo a riaffermare l’impegno civico dei cattolici, ma aperta a tutta la città e ai suoi cittadini.

L’alterità e la diversità di pensiero non devono essere un ostacolo, ma risorsa per garantire una formazione politica libera da ogni pregiudizio.

La cittadinanza è invitata a partecipare.