Ausiliari del traffico ed agguati

Stefano Salvemini LiveYou - Degrado urbano
Ruvo di Puglia - lunedì 28 settembre 2020
Ausiliari del traffico ed agguati

Questa vuole essere una lettera aperta al Sindaco di Ruvo di Puglia.

Sabato pomeriggio, di passaggio da Ruvo con due amici, mi sono fermato un attimo davanti ad un bar in Corso Cavour parcheggiando sulle strisce blu. Dovendo solo prendere un caffè e trovandomi a distanza dalle colonnine ho pensato di accendere le quattro frecce ed entrare nel bar che si trovava a meno di dieci metri dall'auto.

Non abbiamo fatto in tempo ad ordinare il caffè che una signora ci avvisa della presenza della ausiliare del traffico.

Uscito subito dal bar trovo la stessa e l'avviso già inserito nel tergicristallo.

Ammetto di aver violato la norma, ma visto che il parcheggio era tutto libero e che la sosta era brevissima ritengo che un pò di elasticità non avrebbe guastato.

Sono un abituale frequentatore della sua città, che è stata sempre accogliente, episodi come questo dettati più dalla pedanteria che dalla vigilanza ritengo guastino il clima di ospitalità.

Cosa ne pensa?


Altri articoli
Gli articoli più commentati
Gli articoli più letti