itel1https://youtu.be/cHeDRjlit8I (Leggi l'articolo)

​Medici e scienziati si sono riuniti per creare sinergie​ al fine di rallentare il decorso della malattia, per la quale non esiste ancora una cura, garantendo a chi ne soffre un'esistenza dignitosa​​