La vittima passeggiava in via San Francesco

Rubano il portafogli ad un 85enne, due donne arrestate dai Carabinieri

Sequestrati 435 euro in contanti, ritenuti provento di altri furti.

Cronaca
Ruvo di Puglia martedì 05 marzo 2013
di La Redazione
Gazzella dei Carabinieri.
Gazzella dei Carabinieri. © n.c.

I Carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia hanno arrestato una 26enne ed una 22enne originarie della Romania con l’accusa di furto con destrezza.

Le due sono state individuate e bloccate dopo essere riuscite a rubare il portafogli ad un pensionato 85enne che passeggiava in via San Francesco d’Assisi. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire nella loro disponibilità 435 euro in contanti sottoposti a sequestro poiché ritenuti provento dell’illecita attività svolta delle giovani.

Tratte in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono state associate presso la locale casa circondariale.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • nitro express ha scritto il 06 marzo 2013 alle 12:21 :

    ah, zio adolfo, aveva trovato la soluzione...ma non fu capito, forse perchè era troppo in anticipo sui tempi...ma ci stiamo arrivando...tra poco ci saremo! Rispondi a nitro express

  • dome nico ha scritto il 06 marzo 2013 alle 06:27 :

    Non si tratta di essere razzisti... ma di essere realisti!!! Ben vengano coloro che, da situazioni di estrema povertà, vengono in Italia per cercare una vita migliore, ma al primo sbaglio, RISPEDITO AL MITTENTE ! ! ! Rispondi a dome nico

  • Luigi Franchi ha scritto il 05 marzo 2013 alle 18:25 :

    Il nostro, è il Paese delle meravigliose meraviglie, a sè stante nello scenario occidentale. La Merkel ha bloccato l’afflusso di bulgari e rumeni. Il discorso è piuttosto complesso, infarcito di buonismo di facciata e furbismo di fondo.I rumeni vengono a frotte, anche perchè sanno bene che le nostre pene sono bazzecole rispetto a quelle che sconterebbero in patria. ===Ed ora, avanti l’immancabile semidio grillo parlante che m’accuserà di razzismo. Rispondi a Luigi Franchi

  • scop ital ha scritto il 05 marzo 2013 alle 15:39 :

    queste rumene vengno a rubare i mariti o le mogli perchè non stanno al loro paese non che stanno in italia poi come vanno vestite elleganti certe vanno provoganti per dirre poratami a casa tua fami diventare ricca è possono dire se vuoi anche un figlio da me il governo li deve rimandare in romania Rispondi a scop ital

  • mom veng ha scritto il 05 marzo 2013 alle 15:32 :

    l’a domanda,nasce spontanea ,sono il frutto d’ell ’integrazione o del vizzio!? visto che a ruvo nonostante la disocupazione, i signori che si arogano il diritto di esser integralisti’: Continuano a dar lavoro a rumeni ed extra comunitari, nulla in contrario se tutti avessero da vivere , ma !!!!!!!!!!! qui ci troviamo di fronte al dilema amletiano che da sempre ci impone dinanzi ad una scelta, son tutti buoni i nostri propositi!? o chi ne usufruisce ci sfrutta!? per rivendicare pseudo culture che non ci apartengono!,il tutto nella misura della destabilizazione socialem, quando non ci sarà l’avoro per questi nostri ospiti, e non avranno da pagare l’affitto cosa faranno ???????????????????? la risposta e nell’aire :::::::::::::::::::::::::::::::::::::!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!chi a orecchie per intendere intenda Rispondi a mom veng

  • nico di modugno ha scritto il 05 marzo 2013 alle 12:53 :

    calcio in c..... e fuori dall italia........anzi in galera in romania a spese del governo rumeno......... Rispondi a nico di modugno

  • emanuele d’izzia ha scritto il 05 marzo 2013 alle 10:12 :

    questo ennesimo episodio ci deve fare riflettere sul fatto che l’italia ha gia tanti problemi e anche tanti ladri. se poi ci siamo permessi il lusso di fare entrare nel nostro paese anche tantissime persone straniere (marocchini albanesi rumeni etc, questa è l’ennesima conferma che siamo sempre stati governati da persone irresponsabili. io non sono razzista però penso che un paese come l’italia che sono tanti anni che ha un alto numero di disoccupati ha sempre sbagliato a fare le leggi per dare ospitalità a persone straniere. si doveva prima sistemare tutti gli italiani e poi caso mai fare un atto di umanità e fare entrare nel nostro paese solamente stranieri con una richiesta di lavoro da parte di aziende italiane. io sono veramente schifato Rispondi a emanuele d’izzia

Le più commentate
Le più lette