A una settimana dalla scomparsa

La dedica speciale dell’ex dirigente scolastico della “Bovio” Nicolò Volpe a Isa Cantatore

«Grande figura di educatrice ispirata dai valori più alti della cultura e dell'umanità. Problemi e difficoltà rappresentavano per lei una sfida da superare attraverso studio, ricerca, innovazione»​

Attualità
Ruvo di Puglia venerdì 14 settembre 2018
di Raffaella Anna Dell'Aere
La maestra Isa nel suo ultimo giorno di scuola
La maestra Isa nel suo ultimo giorno di scuola © Raffaella Anna Dell'Aere

«Ho avuto la fortuna di conoscere la maestra Isa Cantatore e apprezzare le sue doti umane e professionali. I problemi e le difficoltà rappresentavano per lei una sfida da superare attraverso lo studio, la ricerca, l’innovazione continua. Era determinata e creativa se i miglioramenti nell'organizzazione didattica potevano rispondere ai bisogni degli alunni più svantaggiati. Grande figura di educatrice ispirata dai valori più alti della cultura e dell'umanità. Grazie maestra Isa».

(Nicolò Volpe)

Le parole di Nicolò Volpe, dal 1998 al 2003 dirigente scolastico terlizzese della scuola primaria “Giovanni Bovio” di Ruvo, delineano più di ogni altra definizione il profilo professionale e umano della “maestra Isa”, prematuramente scomparsa lo scorso 6 settembre.

La sua toccante testimonianza rappresenta e disegna fedelmente il legame a cui Isa era più appassionata, la scuola, che insieme all’informatica e alla letteratura, al teatro, alla musica, ai libri, alle tematiche della disabilità, alle battaglie sociali e la giustizia, è stata per lei argomento di crescita e stimolo propulsore per l’attività di formazione in ambito didattico e nella vita.

D'ora in poi, nella scuola “Bovio” resteranno vividi il suono della sua voce magnetica, le sue idee chiare e i suoi pensieri coinvolgenti elargiti nel corso degli anni, il suo enigmatico sorriso, il bagaglio esperienziale, tutte espressioni di una significativa, pragmatica e sostanziale rivoluzione fatta di quel concreto amore chiamato Bene.

Ciao Isa...

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette