L'anticipazione

U.p.e.p.i.d.d.e. si conferma Bib Gourmand della Guida Michelin

​Il ristorante ruvese e l'Osteria del borgo antico di Gioia del Colle​ sono gli unici in provincia di Bari.​ La conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2019 si terrà il 16 novembre a Parma​

Attualità
Ruvo di Puglia sabato 10 novembre 2018
di La Redazione
U.p.e.p.i.d.d.e.
U.p.e.p.i.d.d.e. © Facebook

Il Bib Gourmand, ovvero la faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, è il pittogramma che indica i ristoranti che propongono una piacevole esperienza gastronomica, con un menu completo a meno di 32 euro (che sale a 35 nelle città capoluogo e nelle località turistiche importanti). Sono posti che vengono scovati e scoperti da un apposito team in tutti gli angoli d’Italia, dalle grandi città ai piccoli centri raggiungibili solo per strade sterrate.

Da anni ormai, U.p.e.p.i.d.d.e. è entrato a far parte di tale selezione, presente nella guida gastronomica probabilmente più conosciuta, e anche nell'edizione 2019 continuerà ad esserci. L'elenco comprenderà 257 ristoranti, di cui 21 di nuovo inserimento. In Puglia in tutto sono 16, di cui solo due nella provincia di Bari (oltre al locale ruvese, c'è l'Osteria del borgo antico di Gioia del Colle), tre in provincia di Brindisi, quattro nella Bat, quattro nel foggiano (di cui ben due a Vieste), uno nel leccese e due nel tarantino. Le due novità sono La cuccagna di Crispiano e Al Dragone di Vieste.

«Il rapporto qualità-prezzo è certamente un elemento importantissimo di selezione, ma lo è ancora di più la passione per la tavola che si respira nei ristoranti Bib Gourmand, in cui si gustano ricette spesso tradizionali, proposte fedelmente, completamente rivisitate o con leggere personalizzazioni. Sono ristoranti in cui anche la selezione di vini denota grande attenzione verso i produttori che maggiormente valorizzano la cucina dello chef, creando un momento di piacere davvero unico e…a buon prezzo!», ha commentato Sergio Lovrinovich, direttore della Guida Michelin Italia.

La conferenza stampa di presentazione della Guida si terrà il prossimo 16 novembre a Parma. Per l'occasione, a uno tra i Bib Gourmand italiani sarà riconosciuto un premio speciale.

Lascia il tuo commento
commenti