Maggio sportivo

A passo di danza per sconfiggere il bullismo

Domenica in piazza Dante​ si è tenuto il flash-mob “Move with me: Vibes!”, sulle note del brano di Lady Gaga “Born this way”. Il messaggio? "Sono bellissim* a modo mio perché Dio non commette errori"​

Attualità
Ruvo di Puglia mercoledì 19 giugno 2019
di Elena Albanese
Move with me
Move with me © RuvoLive.it

Solo uniti si può vincere il bullismo. Rivendicando la bellezza di ciascuno di noi, data proprio dalle imperfezioni e dalle caratteristiche peculiari che ci rendono unici. È quello che hanno ribadito - ballando - i partecipanti al flash-mob “Move with me: Vibes!”, che si è tenuto domenica mattina sotto il sole cocente di piazza Dante.

L’evento, inserito nel cartellone comunale del “Maggio sportivo” 2019, è stato organizzato dalla asd Vibes - Scuola delle Danze e del Fitness dei fratelli Luigi e Francesco Garofalo e Antonella Cordasco. Insieme ai loro collaboratori Rossella Vendola (insegnante di Hip hop, danza moderna,classica e propedeutica); Anna Lorusso e Marcello Mazzone (insegnanti di Danze Caraibiche); Terry Miscioscia (insegnante di Pilates e Gag); Delia Sparapano e Vincenzo Pagano (trainer) hanno coreografato la canzone dell’artista pop Lady Gaga “Born this way” insieme ai loro allievi, ma anche a tanti altri ragazzi e ragazze, bambini e bambine, cittadini giovani e meno giovani, arrivati anche da Corato, sede di una delle due scuole di ballo.

Motivo della scelta del brano è la frase, contenuta nel testo, che recita "Sono bellissim* a modo mio perché Dio non commette errori", ripetuta anche a fine performance da alcuni dei protagonisti, i quali hanno così ribadito l’orgoglio per la propria differenza e unicità.

E il messaggio forte è stato proprio questo: sapere di essere liberi di sentirsi belli, anzi bellissimi, proprio così come si è, perché voluti da Dio.

E tener sempre presente che il bullismo, ce lo ricordano recentissimi fatti di cronaca avvenuti a pochi chilometri da noi, fa schifo.Quindi un’iniziativa di sensibilizzazione come questa serve. Eccome se serve.

Alla realizzazione di “Move with me: Vibes” hanno dato il loro contributo anche l’artista ruvese Daniela Raffaele Clitorosso, da sempre sensibile alla tematica, e la Infocom del DJ Ricky Di Domenico, che ha curato magistralmente la parte tecnica.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 19 giugno 2019 alle 10:32 :

    Va bene la danza anti bullismo ma si eviti di derubricare a semplice bullismo reati specifici come le molestie e le lesioni personali che più che una danza hanno bisogno di interventi e provvedimenti specifici, se serve penali. Rispondi a Marco