Da consegnare solo abiti in buone condizioni, nel rispetto della dignità di coloro che ne hanno bisogno

Da lunedì attivo il Servizio guardaroba della Caritas Cittadina

​​Il centro era stato chiuso durante il lockdown da pandemia Covid-19. Per lasciare o ritirare gli indumenti sarà necessario entrare uno alla volta, indossando la mascherina​

Attualità
Ruvo di Puglia sabato 12 settembre 2020
di La Redazione
Abiti usati
Abiti usati © n.c.

Il servizio Guardaroba gestito dalla Caritas Cittadina, in via Nello Rosselli n°55, riaprirà lunedì 14 settembre, dopo diversi mesi di chiusura a causa dell’emergenza Covid-19.

Coloro che vorranno donare il vestiario potranno farlo nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 10 alle 12.

Chi vorrà ritirare il materiale necessario potrà farlo, invece, nelle giornate di martedì e giovedì, dalle 16 alle 18: l’accesso ai locali avverrà tramite prenotazione, da farsi recandosi personalmente ai locali del guardaroba nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 10 alle 12 nelle stesse giornate in cui si effettuerà il servizio di ritiro.

Si potrà accedere ai locali uno per volta, secondo una scansione oraria definita in precedenza, esclusivamente muniti di mascherina e dopo aver igienizzato le mani.

Coloro che vogliono donare a favore degli indigenti devono consegnare vestiario in buone condizioni, nel rispetto della dignità di coloro che, nel bisogno, ritireranno quella roba: ciò che è materiale di scarto, scrivono dalla Caritas, sia depositato all'isola ecologica.

Lascia il tuo commento
commenti