Il fatto

Gravissimo incidente sulla Sp56 Ruvo-Molfetta: perde la vita una ragazza di Ruvo di Puglia

Questa mattina. Il sindaco Chieco: «Ancora una giovane vita spezzata, ancora su quella strada. Una simile tragedia è davvero difficile da accettare. Esprimo ai familiari il cordoglio della comunità»

Cronaca
Ruvo di Puglia venerdì 05 febbraio 2021
di La Redazione
Incidente sp 256 Ruvo-Molfetta: perde la vita una ragazza di 20 anni di Ruvo di Puglia
Incidente sp 256 Ruvo-Molfetta: perde la vita una ragazza di 20 anni di Ruvo di Puglia © n.c.

Questa mattina, si è verificato un gravissimo incidente sulla strada provinciale 56 Ruvo-Molfetta: ha perso la vita una ragazza di Ruvo di Puglia. Aveva 20 anni.

Viaggiava con un'altra persona a bordo di una vettura che si è scontrata, in curva, con altra proveniente da Molfetta. Feriti i conducenti dei veicoli coinvolti. 

Sul posto il 118, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Corato e Molfetta e la Polizia locale di Molfetta.

La Polizia Municipale di Ruvo di Puglia ha bloccato il traffico verso Molfetta.

Il sindaco Pasquale Chieco, appresa la notizia, ha scritto: «Apprendo la notizia terribile di un nuovo incidente mortale sulla Ruvo- Molfetta in cui ha perso la vita una ragazza ruvese; ancora una giovane vita spezzata, ancora su quella strada.

Ogni morte è dolorosa, ma vent’anni sono davvero pochi e una simile tragedia è davvero difficile da accettare.

Esprimo ai familiari il cordoglio della comunità».

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • biagio anselmi ha scritto il 05 febbraio 2021 alle 23:09 :

    una strada di mmerda, bastano due gocce d'acqua o un poco di umidità per scivolare come sul ghiaccio ... percorsa poi da pazzi incoscienti che fanno i piloti di F1 a scapito degli altri... controlli? zero spaccato! ma zero veramente! mai vista una pattuglia, mai visto un controllo di qualsiasi tipo su quel tratto, MAI! ... abbraccio la famiglia, piango con loro, 20 anni, non si può accettare, no ... no ... Angelo Benedetto, tu che certo sei stata accolta tra le schiere più elette, guardaci dal cielo ... Rispondi a biagio anselmi

  • Ss ha scritto il 05 febbraio 2021 alle 20:08 :

    Ma tutti questi agenti che vedo sul luogo dell’incidente,dove stanno tutto il resto del giorno?Ma non possono presidiare strade e controllare le uscite dai paesi?Magari la ragazza sarebbe ancora viva.! Rispondi a Ss

    Ciccio Kim ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 08:58 :

    Sì, ne mettano uno ogni dieci metri, 24 ore su 24, con la palettina a fare su e giù per dire di andare piano, così ce ne vogliono 10.000...Ma lo attaccate il cervello, prima di scrivere? Rispondi a Ciccio Kim

    egidio visaggi ha scritto il 08 febbraio 2021 alle 16:26 :

    Sono d'accordo con te: la cosa curiosa è che poi la colpa è della strada e non di chi guida come un folle. Né si può dire che quella strada non la si conosca come è fatta. Sempre così: una giovane vita innocente e incolpevole paga il tributo più alto, mentre un'amica rischia gravemente la vita per recarsi al lavoro. Nessuno faccia il giudice, ma almeno andiamo piano! Rispondi a egidio visaggi