L'aggiornamento

Covid, salgono a 169 i casi positivi a Ruvo. Decedute due persone, Chieco: «Vicini alle famiglie»

​145 sono, invece, i cittadini attualmente in isolamento in attesa di tampone. Il Sindaco esorta a rispettare le norme di sicurezza antiCovid. Intensificati i controlli delle Forze dell'ordine​

Cronaca
Ruvo di Puglia sabato 27 marzo 2021
di La Redazione
Il sindaco Pasquale Chieco
Il sindaco Pasquale Chieco © RuvoLive.it

«Dalle notizie ufficiali in nostro possesso i cittadini residenti a Ruvo di Puglia che attualmente risultano positivi al coronavirus sono 169: tra questi due sono ricoverati in ospedale».

Lo comunica il sindaco Pasquale Chieco dalla pagina istituzionale Facebook.

145 sono invece i cittadini attualmente in isolamento in attesa di tampone.

«Nella settimana appena trascorsa - prosegue -, due nostri concittadini affetti da Covid sono deceduti. Alle loro famiglie vanno il cordoglio e la vicinanza di tutti noi.

I contagi dunque – potete vederlo da soli - aumentano molto velocemente anche da noi: solo lo scorso 14 marzo i positivi a Ruvo erano 85, un numero praticamente raddoppiato in meno di due settimane».

«Come sapete - conclude -, d’accordo con Carabinieri e Polizia Locale stiamo intensificando i controlli. Resta, però, necessaria la collaborazione di tutti per superare questo momento difficile».

Il Primo Cittadino, inoltre, ricorda i contenuti dell'ultima ordinanza regionale emanata per contrastare la diffusione del Covid.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Rosanna Prisco ha scritto il 28 marzo 2021 alle 16:59 :

    Sindaco ma i controlli dove stanno? C'è gente dalla villa è dal corso addirittura c'erano persone fuori ad aspettare che aprissero i supermercati ...per nn parlare di commercianti senza far nomi che positivi al covid è stanno lavorando tranquillamente Rispondi a Rosanna Prisco

  • Pino Rana ha scritto il 28 marzo 2021 alle 16:28 :

    Sindaco, solo parole,parole !! Perche' non utlizzare gli ausiliari del traffico nel controllo anti-assembramento invece del controllo dei solo grattini ?? Rispondi a Pino Rana

  • residente ha scritto il 28 marzo 2021 alle 12:30 :

    Ad un anno dall'inizio della pandemia leggo ancora: "d’accordo con Carabinieri e Polizia Locale stiamo intensificando i controlli". Ma di quale controlli sta parlando? Forse sarebbe più opportuno passare ai fatti piuttosto che utilizzare filosofie che non traggono alcun vantaggio. Sanzioni e sanzioni ancora se è in condizione di poterlo fare. Saluti Rispondi a residente

  • Va tutto bene ha scritto il 28 marzo 2021 alle 10:22 :

    In altri paesi della Città Metropolitana i Sindaci stanno emamando Ordinanze locali più restrittive con chiusure più rigorose (vedi bar...) proprio per limitare il diffondersi dei contagi. A Ruvo va tutto bene, non sia mai fare una Ordinanza a pochi mesi dalle votazioni con il rischio di inimicarsi qualcuno! Rispondi a Va tutto bene

  • Va tutto bene ha scritto il 28 marzo 2021 alle 10:19 :

    Normale che i contagi aumentino in continuazione se ogni santo giorno orde di ruvesi passano le giornate a fare la spola tra un bar e l'altro e ad ammassarsi nei pressi di questi ultimi tranquillamente a chiacchierare senza mascherine... Poi a Ruvo, così come in altri paesi, non si sono mai viste così tante persone girare bellamente con scarpe da ginnastica e tuta. Ci siamo riscoperti un paese di sportivi doc!! Ma tanto poi la colpa è delle scuole, delle palestre, delle piscine, dei barbieri e parrucchieri, dei centri estetici, luoghi dove c'è un altissimo livello di controllo e di applicazione dei protocolli in vigore Rispondi a Va tutto bene

  • Un cittadino ha scritto il 27 marzo 2021 alle 20:00 :

    Sindaco nonostante la zona rossa c'è ancora gente imbecille che le regole non le rispetta. Ci vogliono controlli più intensi e non blandi, come gli attuali, altrimenti i Suoi bollettini peggioreranno di giorno in giorno. Se necessario vada in giro anche Lei, come fa il sindaco di Bari, a redarguire gli imbecilli di turno. Rispondi a Un cittadino

  • Tex Willer ha scritto il 27 marzo 2021 alle 18:31 :

    Buona sera signor sindaco lei dice giustamente che i contagi da Covid stanno salendo vertiginosamente a Ruvo di Puglia .Vorrei farle presente che oggi pomeriggio su viale cimitero decine e decine di persone senza mascherine e a gruppi di più persone con la scusa di fare ginnastica ma nella realtà per chiacchierare fra loro erano liberi di andare avanti e indietro nonostante la presenza in prossimità delle colonne di via Ugo Foscolo di una pattuglia di vigili urbani con relativo furgone che se fermava e chiedeva relativa autocertificazione a qualche povero " fesso" di agricoltore che tornava dai campi per lavoro ma poi bellamente ignorava chi andava in giro senza mascherine. Onestamente è una vera vergogna perché proprio per evitare i contagi dovevano multare questa gente . Rispondi a Tex Willer

  • Luisa Marinelli ha scritto il 27 marzo 2021 alle 17:33 :

    Mi spiace ma.i controlli sono pochissimi. Su corso Cavour davanti ai bar ci sono grossi assembramenti e tutti rigorosamente senza mascherina . Di questo passo no ne usciremo più. Rispondi a Luisa Marinelli

  • Rosanna Prisco ha scritto il 27 marzo 2021 alle 13:40 :

    Scuole chiuse è contagi che salgono giorno per giorno Rispondi a Rosanna Prisco

    Capitano mic ha scritto il 29 marzo 2021 alle 01:15 :

    Disinfettiamo la citta che le strade sono un disastro Rispondi a Capitano mic

    Rosanna Prisco ha scritto il 29 marzo 2021 alle 09:53 :

    Fosse solo quello Rispondi a Rosanna Prisco