Dal sito del Comune di Ruvo di Puglia

Zona Pip, un bando del Comune per assegnare tre lotti liberi

L’avviso è rivolto a imprese, singole o associate, consorzi di imprese e le società consortili, anche in forma cooperativa, enti pubblici e aziende a partecipazione statale. Inviare le domande entro le 13 del 18 ottobre p.v.

Cronaca
Ruvo di Puglia sabato 18 settembre 2021
di La Redazione
Zona industriale di Ruvo di Puglia
Zona industriale di Ruvo di Puglia © Google Maps

È stato pubblicato sul sito del Comune di Ruvo di Puglia un bando per l'assegnazione e la cessione in diritto di proprietà di tre lotti per insediamenti produttivi in zona Pip e per la formazione di una graduatoria finalizzata all'assegnazione di ulteriori lotti delle stesse dimensioni che dovessero rendersi disponibili in futuro.

Dei tre lotti da assegnare due hanno una superficie di 2.000 metri quadri mentre un terzo ha un’estensione di circa 8.000 metri quadri.

I lotti potranno ospitare esclusivamente insediamenti produttivi e per la localizzazione di piccole e medie imprese industriali e artigianali, imprese di conservazione condizionata, lavorazione e trasformazione di prodotti agricoli e zootecnici.

Nel caso si verifichi in futuro la disponibilità di ulteriori lotti di dimensioni differenti rispetto ai tre attualmente messi a bando si procederà con un nuovo bando pubblico.

L’avviso è rivolto a imprese, singole o associate, consorzi di imprese e le società consortili, anche in forma cooperativa, enti pubblici e aziende a partecipazione statale.

Le domande dovranno pervenire entro le 13 del 18 ottobre 2021.

I requisiti per concorrere alle assegnazioni, il prezzo e il regolamento per l’acquisto dei lotti sono contenuti nel bando pubblicato con modulistica e planimetria allegati sull’Albo Pretorio on line del Comune di Ruvo di Puglia e nella sezione Amministrazione Trasparente alla voce Pianificazione e Governo del Territorio (qui, andare alla voce "Bando assegnazione lotti zona Pip").

Lascia il tuo commento
commenti