La giovane ruvese perse la vita in un incidente stradale lo scorso febbraio

A Rosanna Bernocco intitolate un'aula dell'Istituto "Euclide-Caracciolo" e una borsa di studio

Da una decisione della famiglia Bernocco, di concerto con Giovanna De Giglio, dirigente scolastica dell’Istituto, «con l’intento di mantenere viva la memoria della figlia Rosanna», ex studentessa dell'Istituto ​​

Cronaca
Ruvo di Puglia martedì 23 novembre 2021
di La Redazione
Rosanna Bernocco
Rosanna Bernocco © Facebook

Saranno intitolate a Rosanna Bernocco, la giovane ruvese scomparsa tragicamente in un incidente stradale lo scorso febbraio, una borsa di studio e un'aula del plesso Caracciolo dell'Istituto tecnico "Euclide-Caracciolo", a Bari.

Come si legge sul sito della scuola, la famiglia Bernocco, di concerto con Giovanna De Giglio, dirigente scolastica dell’Istituto, «con l’intento di mantenere viva la memoria della figlia Rosanna» ha deciso di intitolarle un’aula e d’istituire una borsa di studio per l’importo di 1.000 euro donato dalla stessa famiglia e da conferire agli studenti o alle studentesse più meritevoli delle classi quinte, articolazione "Conduzione del Mezzo, opzione Conduzione del Mezzo Navale", a partire dall’anno scolastico 2021/2022.

«L’iniziativa ha lo scopo di rendere omaggio alla compianta brillante studentessa Rosanna Bernocco - spiega De Giglio - che tanto ha amato il corso di studi “Nautico” da lei frequentato ma, poco dopo il diploma, ha drammaticamente perso la vita in un incidente stradale che ne ha infranto speranze e progetti. Della studentessa Rosanna tutti, dirigente, docenti, collaboratori scolastici, compagni di scuola, hanno un ricordo vivido per la sua attiva presenza a scuola e della sua passione per il mare: ha lasciato un segno nel cuore della comunità scolastica e per questo motivo la famiglia, attraverso questa iniziativa, esprime il desiderio e la speranza d’incoraggiare gli studenti e le studentesse del Caracciolo a dedicarsi allo studio con passione e impegno per il raggiungimento degli obiettivi educativi, formativi e professionali dell’importante corso di studi».

I destinatari sono due studenti o studentesse del quinto anno del corso Cmn che, negli scrutini di ammissione agli Esami di Stato 2021/2022, si siano distinti per merito, riportando la più alta media di ammissione; in caso di parità della media dei voti, la borsa di studio sarà attribuita allo studente o alla studentessa con Isee più basso, condizione che rende ancor più esemplare il successo scolastico. Per quanto riguarda le modalità di assegnazione, la Dirigente scolastica istituisce una commissione esaminatrice che valuterà i titoli dei candidati, presieduta da lei stessa e composta da Presidente, un membro della componente Docente, un membro della componente Studenti  del Consiglio di Istituto e un membro della famiglia Bernocco. La commissione si riunirà per determinare l’attribuzione della borsa di studio secondo i criteri sopra citati, deliberando a maggioranza; per il solo caso di parità, il voto della famiglia Bernocco sarà decisivo.

La decisione sarà resa pubblicata sul sito della scuola e la cerimonia di conferimento avverrà nel corso di una manifestazione da organizzarsi con le modalità compatibili con l’emergenza pandemica.

 

Lascia il tuo commento
commenti