Lo scorso 4 gennaio nel reparto oncologico pediatrico

Associazione nazionale Carabinieri Ruvo, doni ai piccoli ricoverati del Policlinico

Il presidente Roberto D’Ingeo commenta : «È stato emozionante. Venire a contatto con la sofferenza altrui fa comprendere molte cose; soprattutto rende relativi molti nostri desideri e pretese»

Cronaca
Ruvo di Puglia mercoledì 09 gennaio 2019
di La Redazione
Associazione nazionale Carabinieri Ruvo, doni ai piccoli ricoverati del Policlinico
Associazione nazionale Carabinieri Ruvo, doni ai piccoli ricoverati del Policlinico © Associazione nazionale Carabinieri di Ruvo

Un gesto di forte impatto emotivo e di grande generosità è stato compiuto lo scorso 4 gennaio dall’Associazione nazionale Carabinieri di Ruvo di Puglia.

Il presidente Roberto D’Ingeo, i suoi collaboratori Matteo Giannone e Nicolantonio De Siate e il simpatizzante Sabino Tempesta si sono recati nel reparto oncologico pediatrico del Policlinico di Bari per distribuire doni ai piccoli ricoverati.

«È stato emozionante – ha detto il presidente D’Ingeo – il contatto con i piccoli degenti e con i loro genitori e parenti, i quali hanno dimostrato apprezzamento per il nostro modesto gesto. I Carabinieri non tutelano solo l’ordine pubblico, ma si occupano dei più deboli, e noi abbiamo deciso di compiere un atto di umana solidarietà e di carità cristiana nei confronti di chi vive un periodo difficile. Venire a contatto con la sofferenza altrui fa comprendere molte cose; soprattutto rende relativi molti nostri desideri e pretese», ha concluso.

Lascia il tuo commento
commenti