Confraternita Purificazione Addolorata della parrocchia di San Domenico

Festa della Candelora, il programma

Le celebrazioni eucaristiche si terranno ogni ora dalle 8 alle 11​. Alle 18.30 la Messa solenne presieduta da monsignor Felice Di Molfetta, vescovo emerito della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satiano​

Cronaca
Ruvo di Puglia venerdì 01 febbraio 2019
di La Redazione
Candelora
Candelora © n.c.

Ricorre domani, sabato 2 febbraio, la Festa della Candelora, che ricorda la presentazione di Gesù al Tempio.

A Ruvo di Puglia, come di consueto, le celebrazioni sono organizzate dalla Confraternita Purificazione Addolorata della parrocchia di San Domenico.

Questo pomeriggio, ultimo giorno del triduo, alle 18 ci sarà il raduno nell’auditorium “Monsignor Francesco Lorusso” con la recita del Rosario, la benedizione delle candele e la processione verso la chiesa dove, alle 18.30, il padre spirituale don Vincenzo Speranza celebrerà la Messa, con la benedizione dei bambini di un anno.

Nella giornata della festa, invece, le celebrazioni eucaristiche si terranno al mattino ogni ora dalle 8 alle 11. Alle 18, in programma il Santo Rosario, seguìto alle 18.30 dalla Messa solenne presieduta da monsignor Felice Di Molfetta, vescovo emerito della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satiano, con l’ammissione di nuovi sodali.

Alle 20, spazio allo spettacolo di giochi di luce a cura della ditta “Bruscella Raffaele” di Modugno, a devozione dei confratelli e delle consorelle. Sempre a loro devozione, dalle 18 alle 21 si esibirà per le strade della città la “Small stretch band”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • biagio anselmi ha scritto il 01 febbraio 2019 alle 07:07 :

    scusate una domanda;non abbiamo un vescovo nostro? dobbiamo chiamare un vescovo ospite? e sopratutto la diocesi di cerignola-ascoli s. non ha bisogno del suo vescovo per questa celebrazione, sì da prestarlo volentieri ad altre diocesi? ma prima ancora posso togliere davanti il presepe? o devo aspettare la festa di s.biagio, cioè tra 3 gg.? ma prima di prima di tutto, non ci sarebbe qualche altra festività religiosa da inserire tra l'epifania e la candelora? no perchè in 20 gg. senza celebrazioni io mi annoio... Rispondi a biagio anselmi