La nota

Imbrattata epigrafe sulla casa natale di Domenico Cotugno. Il Sindaco: «Gesto grave. La ripuliremo»

​Condanna unanime per un gesto che non rispetta la storia e la bellezza del centro antico e della città. Si è alla ricerca dei responsabili

Cronaca
Ruvo di Puglia domenica 12 gennaio 2020
di La Redazione
Epigrafe a Domenico Cotugno nel 250° anniversario della sua nascita, posta dalla Civica Amministrazione nel 1986
Epigrafe a Domenico Cotugno nel 250° anniversario della sua nascita, posta dalla Civica Amministrazione nel 1986 © n.c.

Nelle scorse ore, è stata imbrattata l'epigrafe commemorativa dei 250 anni dalla nascita del medico e studioso del XVIII secolo, Domenico Cotugno (1736 - 1822), collocata sotto l'iscrizione celebrativa del 1891, posta sulla sua casa natale.

Condanna unanime da parte dei ruvesi e del sindaco Pasquale Chieco che, in una nota, scrive: «Ancora una volta è stato compiuto un gesto che dimostra poco amore per la città. Siamo al lavoro, anche con l'aiuto di chi ha visto e può collaborare con noi e con le Forze dell'Ordine, per individuare i responsabili.

Forse si tratta delle stesse giovani persone con le quali stiamo provando, in tanti modi, a promuovere senso di appartenenza, rispetto civico e cura dei beni comuni. Evidentemente dobbiamo lavorarci ancora e affiancare all'azione educativa anche quella sanzionatoria».

Il Primo Cittadino annuncia che domani, all'apertura degli uffici comunali, si provvederà a ripulire l'epigrafe perché «questi gesti vandalici non possono segnare il nostro centro storico».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • santi zizzo ha scritto il 12 gennaio 2020 alle 19:17 :

    Sicuramente chi ha imbrattato la stele in memoria dell'illustre concittadino Domenico Cotugno non ha senso civico tout-court, né sicuramente conosce la storia del personaggio in epigrafe. Proporrò al nostro sindaco di istituire un premio di medicina in onore di Domenico Cotugno poiché credo che solo la cultura e la conoscenza può eliminare gesti inqualificabili: imbrattare un'epigrafe , destinare all'oblio un ricercatore e un accademico importante qual è stato il Prof.Domenico Cotugno. Rispondi a santi zizzo