Il caso

Coronavirus, contagiato un molfettese residente a Londra

Arrivato a Molfetta nei giorni scorsi, è ripartito in queste ore per la capitale inglese

Cronaca
Ruvo di Puglia giovedì 27 febbraio 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © n.d.

Primo molfettese contagiato dal coronavirus. Si tratta di un uomo residente a Londra, che nei giorni scorsi è arrivato a Molfetta, per poi ripartire in direzione Inghilterra poco dopo.

L’uomo, attualmente sottoposto alle cure a Londra (e che non è in gravi condizioni), ha prontamente avvertito i genitori molfettesi ed è scattato il protocollo di rito. La mamma è stata precauzionalmente portata al Policlinico, dove sarà sottoposta a quarantena. Non sarebbe comunque stata contagiata.

Sì sta cercando di appurare la causa del contagio. Potrebbe essersi verificato durante il viaggio, che avrebbe previsto lo scalo a Milano. Ma al momento non ci sono certezze a riguardo.

Lascia il tuo commento
commenti