Verso la riapertura dello spazio ristrutturato, in via Pertini

Nuovo Teatro Comunale: due sondaggi per scegliere il nome e "come sarà"

​La compagnia “La Luna nel letto” ha investito le proprie energie, dal 2019 al 2020, per portare a conclusione i lavori di uno spazio amato e condiviso da chi ama lo spettacolo dal vivo

Cultura
Ruvo di Puglia lunedì 22 febbraio 2021
di La Redazione
Il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia
Il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia © Teatro Comunale di Ruvo di Puglia

Il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia è quasi pronto per alzare il sipario.

La compagnia “La Luna nel letto” ha investito le proprie energie, dal 2019 al 2020, per portare a conclusione i lavori di uno spazio amato e condiviso da chi ama lo spettacolo dal vivo.

Per questo sono stati avviati due sondaggi con cui si intende coinvolgere le persone - il pubblico, potenziale o già assiduo degli spazi in via Pertini - e nella scelta del nome e nell'indirizzo dell'offerta culturale in base a quelli che sono i loro sogni, la loro formazione, le loro aspettative e la loro storia.

Di seguito i link ai due sondaggi: "Nel nome del teatro" (http://www.teatrocomunaleruvo.it/sondaggio-nel-nome-del-teatro.html) e "Che spettatore sei?" (http://www.teatrocomunaleruvo.it/sondaggio-che-spettatore-sei.html).

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Tex Willer ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 06:49 :

    Buon giorno francamente non mi sembra che la compagnia teatrale " la luna nel letto" abbia investito un solo centesimo per la costruzione del teatro ma sicuramente chi ha effettivamente speso i soldini per il teatro sono ancora una volta i cittadini di Ruvo di Puglia che si ritrovano un' altro debito ingente da pagare. Per quanto la scelta del nome proporrei "" Debito inutile per la Comunità ". Rispondi a Tex Willer

    Michele Palmulli ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 16:13 :

    Condivido con lei che il nome del teatro debba essere avulso da politiche/mire/desideri associazionistici. Nel sondaggio nessuno dei nomi mi pare azzeccato per un contenitore culturale che va ben oltre il concetto di Luna, per quanto poetico sia. Tuttavia, mi sento di contraddirla realtivamente alla questione dei fondi utilizzati. Prima di dare sfogo a tali illazioni, e' sempre bene informarsi: "I lavori avranno un costo complessivo di 740mila euro, di cui 480mila di contributo regionale, 112mila di cofinanziamento comunale e 148mila a carico del’associazione." Fonte: https://www.ruvolive.it/news/cultura/790466/ruvo-avra-finalmente-il-suo-teatro Rispondi a Michele Palmulli