Edizione 2021, a cura della Corale Polifonica "Michele Cantatore", diretta dal maestro Angelo Anselmi

Ruvo Coro Festival ritorna con "Uno Stradivari a Ruvo di Puglia"

​Con il violino solista Lorenzo Meraviglia, sabato 2 ottobre, alle 20.15, nella chiesa di San Domenico. Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili. Si accede con green pass

Cultura
Ruvo di Puglia mercoledì 29 settembre 2021
di La Redazione
Particolare di un violino
Particolare di un violino © Unsplash

Dopo i concerti estivi di luglio e agosto, sul sagrato della Cattedrale, riprende il  Ruvo Coro Festival 2021, la manifestazione coristica affidata alla direzione artistica di Angelo Anselmi, direttore della Corale Polifonica "Michele Cantatore".

Il 2 ottobre, alle 20.15, nella chiesa di San Domenico si terrà il concerto "Uno Stradivari a Ruvo di Puglia", nell'ambito del progetto dal respiro europeo "Uno Stradivari per la gente", che ha per protagonisti il violino solista Lorenzo Meraviglia, a cui sono affidati prestigiosi e antichi violini tra cui Antonio Stradivari 1667 e Omobono Stradivari 1730/1740, e il direttore Mauro Ivano Benaglia. Partecipano l'Orchestra del Ruvo Coro Festival e Cori provenienti da tutta Italia.

Di seguito il programma di sala

Quattro Stagioni – A. Vivaldi

Orchestra Ruvo Coro Festival; Violino solista: Lorenzo Meraviglia; Direttore: Mauro Ivano Benaglia.

Gloria – A. Vivaldi per soli coro e orchestra Orchestra Ruvo Coro Festival; Coro Polifonico Jubilate – Conversano – Donato Totaro; Coro Polifonico Histonium “Lupacchino del Vasto” – Vasto  – Luigi Di Tullio; Coro Polifonico San Gregorio Magno- Ferrara – Emanuele Ammaccapane; Coro Città di Rivarolo Canavese – Maria Grazia Laino; Corale Polifonica “Michele Cantatore” – Ruvo – Angelo Anselmi. Soprani: Anna Maria Bellocchio – Ester Facchini. Contralto: Maria Candirri. Direttore:  Mauro Ivano Benaglia. Violino solista: Lorenzo Meraviglia.

Ingresso libero su prenotazione, fino a esaurimento posti, al numero 3451742214. Si accede con green pass.

Lascia il tuo commento
commenti