Sere d'estate

Torna la “Notte delle stelle innamorate”

Narrazione con il naso all'insù ispirata alla leggenda giapponese del Tanabata con Raffaella Giancipoli. Appuntamento domani alle 19,30 nella piazzetta antistante l'Info Point

Cultura
Ruvo di Puglia mercoledì 21 agosto 2019
di La Redazione
Un cielo stellato
Un cielo stellato © n.c.

"Che tu sia grande o piccino, appendi il tuo tanzaku, alza gli occhi al cielo e, guardando le stelle, esprimi un desiderio… che l’amore di Orihime ed Hikoboshi possa esaudirlo". Un'antica leggenda nipponica, che molti amano, vuole che la notte del 7 luglio, in Giappone, si festeggino le stelle amanti. A loro, separati dall'impetuoso fiume della Via Lattea, viene concessa una sola notte per riunirsi, la notte in cui tutti i desideri si possono avverare.

Sarà possibile farlo anche a Ruvo di Puglia, giovedì 21 agosto a partire dalle 19,30 presso lo spazio scenico della piazzetta antistante l’Info Point: si vuole ricreare la magia di questo antico mito celeste con una speciale animazione-narrazione - col naso all'insù - interamente dedicata alla festa del “Tanabata” a cura di Raffaella Giancipoli. L'evento è rivolto a tutti, grandi e piccini, perché le storie le possono ascoltare tutti, famiglie e single con o senza figli.

L’iniziativa rientra nell’ambito degli interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli Info-Point turistici dei comuni che aderiscono alla rete regionale, finanziati dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia per il Piano Strategico del turismo, in sinergia con l’Assessorato al Turismo della Città di Ruvo di Puglia, la Pro Loco e l’Associazionismo locale. Per esprimere un desiderio non chiudere gli occhi, spalancali! Lasciati incantare da uno straordinaria e magico spettacolo. Ti aspettiamo!

Lascia il tuo commento
commenti