Per realizzarlo il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha stanziato un finanziamento di 30mila euro

"Ruvo di Puglia - Città di Libereroi e Liberattori", l'associazione Calliope realizzerà il progetto

​Unica partecipante al bando del Comune per la promozione della lettura, è capofila di una cordata che comprende​ Kuziba, In Folio, La Capagrossa, La Mancha, Librogirotondo, Tra dire e fare e L'Agorà

Cultura
Ruvo di Puglia domenica 22 settembre 2019
di La Redazione
Progetto di promozione alla lettura
Progetto di promozione alla lettura © n.c.

A seguito del relativo avviso pubblico, è stata affidata all'associazione culturale Calliope (unica partecipante) la realizzazione del progetto "Ruvo di Puglia - Città di Libereroi e Liberattori", il progetto del Comune vincitore del bando del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Centro per il libro e la lettura - "Città che legge" 2018 per la "Realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura".

Il progetto prevede il coinvolgimento attivo dei lettori di diverse fasce d'età in attività di sensibilizzazione e divulgazione e la delocalizzazione della Biblioteca Comunale attraverso la costituzione di un sistema di biblioteca diffusa sul territorio.

Oltre ai 30mila euro del finanziamento ministeriale, il progetto può contare su un cofinanziamento comunale di 9mila euro (in parte erogati in servizi) e su 4mila euro in contributi da sponsor privati.

L'associazione culturale Calliope, da anni impegnata nella promozione della lettura, ha partecipato all'avviso pubblico in qualità di capofila di una cordata che comprende anche altre associazioni aderenti al "Patto per la lettura": Kuziba, In Folio, La Capagrossa, Arci La Mancha, Librogirotondo, Tra dire e fare e Libreria l'Agorà - Bottega delle Nuvole.

Lascia il tuo commento
commenti