Le Natività

Concorso Miglior Presepe, il premio della Giuria Popolare

Oltre 500 visitatori hanno votato il presepe preferito. Il giorno dell’Epifania la premiazione

Cultura
Ruvo di Puglia domenica 05 gennaio 2020
di La Redazione
Concorso Miglior Presepe, Premio Giuria Popolare
Concorso Miglior Presepe, Premio Giuria Popolare © Pro Loco Unpli Ruvo di Puglia

È il simbolo per eccellenza del Natale, caro a tutti, piccoli e grandi. Lo spirito del presepe è rimasto immutato da quella notte di Natale del 1223, quando San Francesco, nella cittadina laziale di Greccio, diede forma a quella che sarebbe diventata una tradizione italiana largamente diffusa e apprezzata, permeata non solo di fede, ma anche di cultura.

Il concorso “Miglior Presepe”, promosso dalla Pro Loco, vuole infatti riaffermare il valore culturale e profondamente educativo della rappresentazione della Natività. Una rappresentazione che, a prescindere dall’appartenenza religiosa, richiama i fondamenti del nostro vivere comunitario e della nostra civiltà.
Il Concorso vuol essere poi anche un modo per premiare idee e creatività dei tantissimi appassionati che ogni anno realizzano artigianalmente presepi di piccole e grandi dimensioni, tradizionali e rivisitati, magari fatti con materiali semplici, ma preziosissimi per il lavoro e la passione che vi è alle spalle.

Tanti gli amanti del presepe che sono stati coinvolti e che hanno deciso di partecipare, oltre ogni più rosea aspettativa, alla due giorni dedicata al voto dei presepi in concorso da parte della giuria popolare.

Infatti la Pro Loco per l’edizione 2019 ha deciso di adottare un meccanismo particolare per giungere al “vincitore” finale per ogni categoria: famiglie, parrocchie, associazioni ed anche scuole.

Alla giuria di “qualità” che la Pro Loco definisce “morale-tecnica” si è affiancata una “giuria popolare” composta da cittadini.

Oltre 500 sono stati i visitatori che, passeggiando per le vie del centro storico, illuminato dalle opere del progetto comunale “Luci e Suoni d’Artista”, hanno espresso il proprio voto osservando la mostra fotografica temporanea dei presepi iscritti al concorso, allestita nella piazzetta antistante l’Info Point.

Al presepe che per ogni categoria avrà ottenuto il punteggio maggiore espresso dalla giuria popolare sarà assegnato un “premio” nel giorno dell’Epifania.

Lunedì 6 gennaio, alle ore 18.30, nella chiesa dei Santi Medici a completare le manifestazioni natalizie ci sarà la proclamazione e premiazione dei vincitori del Concorso e a seguire il tradizionale Concerto dell’Epifania a cura del quintetto di ottoni dell’Associazione “Amici della Musica”.
Lascia il tuo commento
commenti