L'omaggio

Quando papà Paolo incontrò Maradona: il commosso ricordo di Biagio Antonacci

​​Sul profilo Facebook ufficiale del cantautore, è postata una foto che ritrae "El Pibe de Oro" con suo padre, originario di Ruvo di Puglia e grande ammiratore del calciatore argentino ​

Da Facebook
Ruvo di Puglia giovedì 26 novembre 2020
di La Redazione
Diego Maradona con Paolo Antonacci, originario di Ruvo di Puglia
Diego Maradona con Paolo Antonacci, originario di Ruvo di Puglia © Biagio Antonacci Official

Ieri, il calcio e il mondo hanno perso un mito. Hanno perso Diego Armando Maradona, "El Pibe de oro", l'uomo guidato dalla "Mano de Dios", il primo nella classifica Fifa del "Gol del secolo", quel gol realizzato nella indimenticabile partita Argentina-Inghilterra il 22 giugno 1986 allo stadio Azteca di Città del Messico.

Amato, detestato: non lasciava indifferenti. Gli anni in cui militò nel Napoli, dal 1984 sino al 1991, sono indimenticati da tutti: dagli stessi napoletani che lo idolatrano e dagli altri italiani, a qualunque fede calcistica appartengano.

Un caro e commosso omaggio a Maradona viene da Biagio Antonacci. Sui social ha postato una foto che ritrae El Pibe de Oro con suo padre Paolo, di origini ruvesi e grande ammiratore del calciatore argentino.

«Addio Diego - scrive -. Se incontri Paolo sicuramente sarà ancora più felice di essere dov’è».

Lascia il tuo commento
commenti