La nomina è avvenuta lo scorso 28 gennaio

"Lega Salvini Puglia", nominato il Direttivo della sezione di Ruvo di Puglia

​Il segretario cittadino Luca Ranieri ha nominato, lo scorso 28 gennaio, l’Esecutivo che lo affiancherà nel lavoro di segreteria che verrà svolto nel prossimo futuro

Politica
Ruvo di Puglia domenica 07 febbraio 2021
di La Redazione
Inaugurazione del Comitato elettorale di Fabio Romito nella sezione ruvese della Lega nel 2020: nella foto, presenti alcuni componenti del neo Direttivo
Inaugurazione del Comitato elettorale di Fabio Romito nella sezione ruvese della Lega nel 2020: nella foto, presenti alcuni componenti del neo Direttivo © Lega Salvini Puglia - Ruvo

Il segretario cittadino della “Lega Salvini Puglia - sezione di Ruvo di Puglia”, Luca Ranieri, ha deciso di nominare, lo scorso 28 gennaio, l’Esecutivo che lo affiancherà nel lavoro di segreteria che verrà svolto nel prossimo futuro. 

Il Direttivo, oltre a ottimizzare l’attività politica del partito stesso, avrà la funzione di collaborare con il Segretario cittadino, svolgendo un lavoro di squadra fattivo e propositivo, al fine di tutelare il bene collettivo e gli interessi generali. 

Il gruppo dell’esecutivo sarà composto da  Luca Ranieri (segretario cittadino); Alessia Di Terlizzi; Salvatore Tamborra; Domenico Tamborra; Cataldo Mongelli; Raffaella Anna Dell’Aere; Leonardo Tumolo; Giuseppe Mazzone; Maurizio Pellegrini; Federica Samela; Leonardo Cassano; Pasquale GattulliSara Summo; Francesco Girasoli.

Il Segretario cittadino, augurando a tutti i componenti del Direttivo un buon e proficuo lavoro, dichiara: «Sono molto contento che la Lega Salvini – Ruvo di Puglia si stia consolidando. Molte sono le persone che credono in noi, come forza politica presente sul territorio, formata da gente comune, senza interessi personali e pronta a impegnarsi per il bene collettivo. 

Il gruppo del direttivo è un mix di persone preparate e giovani, che darà inizio a una nuova stagione politica che dia risposte concrete al nostro territorio, sempre più depresso da una politica sorda alle esigenze di sviluppo e crescita.

Per il Direttivo Lega Ruvo comincia un lavoro incentrato sull’attenzione al territorio e ai cittadini, con cui avremo un continuo confronto e dialogo teso a recepire tutte le istanze di ognuno di essi, in vista della prossima sfida elettorale delle Comunali che vedrà la Lega Ruvo essere punto di riferimento e forza rinnovatrice per la coalizione di Centrodestra».

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • io sempre io ha scritto il 15 marzo 2021 alle 21:29 :

    cioe' esiste Lega Salvini a Ruvo? Che decadenza infinita... Rispondi a io sempre io

  • Un cittadino ha scritto il 08 febbraio 2021 alle 19:02 :

    Perchè ragazzi, perchè aderire ad un partito che di politico non ha nulla, fatto solo di propaganda e di nient'altro? Ma vi rendete conto? Volete veramente avere a che fare con razzisti, secessionisti, sovranisti, conservatori all'ennesima potenza?? Ultima domanda: avete chiesto se vi inviteranno a Pontida? Buona fortuna!! Rispondi a Un cittadino

  • L. CALDAROLA ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 22:33 :

    Questa è la riprova di come Ruvo sia destinata ad essere relegata a cittadina di provincia senza sbocco alcuno. Perché leggo solo commenti STUPIDI ? Solo perché questi ragazzi votano per la Lega sono meritevoli di ignobili insulti, questa è la Democrazia che la sinistra vorrebbe? Dare dei voltagabbana a loro??? Ma il caro amico Renzi non vi ha già dato lezione a sufficienza? Cari sinistroidi, prima di vedere la pagliuzza nell’occhio altrui, vedete le travi che avete nei vostri occhi!!! Vergognatevi additare ragazzi che oggi danno politica seria e non come nei centri sociali di sinistra, birra canne e in piazza solo a fare danni! Rispondi a L. CALDAROLA

    io sempre io ha scritto il 15 marzo 2021 alle 21:33 :

    Questa associazione automatica fra chi non ama Salvini e la sinistra e' davvero sintomo di immensa ottusaggine e chiusura mentale. Io "insulti ignobili" non ne ho, francamente, letti. Dissenso, si'. Non parliamo poi della frase "centri sociali di sinistra, birra canne e in piazza solo a fare danni". Evviva il qualunquismo e lo stereotipofine a se stesso. Rispondi a io sempre io

    Giacomo Bellocchio ha scritto il 08 febbraio 2021 alle 08:47 :

    Prima di tutto non e' detto che per criticare la Lega si debba essere necessariamente di sinistra, tantomento dei centri sociali i quali, a onor del vero, non sono sempre il degrado che lei narra. Non mi pare che nessuno nei commenti precedenti abbia insultato i ragazzi che sono assolutamente liberi di votare e iscriversi a qualsivoglia partito. Cio' che fa specie, invece, e' la politica che tale partito invoca attualmente, ma ancora peggio cio' che per decenni la Lega ha rappresentato, ovvero secessionismo,antimeridionalismo e razzismo. E' proprio grazie a questa pseudo-politica, per fortuna sparuta minoranza non presente in consiglio comunale, che Ruvo e' destinata ad essere relegata a cittadina di provincia senza sbocco alcuno. Ad ogni modo, buona sfortuna. Rispondi a Giacomo Bellocchio

  • Anonimo ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 12:36 :

    Spaventoso come giovani ragazz* possano sentirsi rappresentat* da cotanta ignoranza! Rispondi a Anonimo

    tantissimi ruvesi ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 14:31 :

    Giovani ragazzi che potrebbero rappresentarsi con personali credenziali invece di cotanta IGNORANZA, ARROGANZA, VOLTAGABBANA e chi più ne ha più ne metta. Rispondi a tantissimi ruvesi

  • Mimmo Delle Noci ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 09:48 :

    Una pena infinita, per continuti, livello dei membri e prospettive future. Persone che esaltavano il Berlusca nei momenti d'oro e ora vogliono salire sul carro dei vincitori del partito con piu' consensi (sic). Ma in un certo senso se questa e' l'alternativa all'attuale ammonistrazione allora si possono dormire sonni piu' che tranquilli. Quello per cui mi preoccuperei e' invece lo sdoganamento di temi ultranazionalisti, negazionisti e intolleranti quali questa formazione politica porta da sempre in seno. Rispondi a Mimmo Delle Noci

  • Cicciokim ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 09:03 :

    Veramente il mondo sta virando verso il grottesco. Un partito che fino a poco tempo fa ci dava dei terroni ladroni, ora presiede le piazze dei nostri paesi e città meridionali. Senza vergogna. E noi, senza memoria. Rispondi a Cicciokim

    molti ruvesi ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 14:24 :

    Parole sante da incorniciare e regalare il quadretto a giovani che potrebbero realizzarsi in modo più costruttivo. Rispondi a molti ruvesi