La nota

Dimissioni Sindaco, l’appoggio di Sinistra Ruvese e Ruvo Futura

«​Abbiamo chiaro il grande e intensissimo lavoro svolto negli anni trascorsi, gli ingenti finanziamenti ottenuti, le tante questioni irrisolte da anni e finalmente affrontate con determinazione»

Politica
Ruvo di Puglia giovedì 14 marzo 2019
di La Redazione
Consiglio comunale
Consiglio comunale © RuvoLive.it

«Noi tutti iscritte, iscritti, consigliere e consiglieri comunali di Sinistra Ruvese e Ruvo Futura prendiamo atto delle dimissioni presentate oggi (ieri, ndr) dal Sindaco Pasquale Chieco e ne apprezziamo il consueto senso di onore e lealtà alle Istituzioni, nel momento in cui un pezzo della sua maggioranza ha deciso di non partecipare al Consiglio Comunale di presentazione del bilancio, con ciò ponendo in essere un atto politico di particolare gravità nei confronti della città. Ribadiamo con ancora maggiore forza il nostro appoggio personale e politico a Pasquale Chieco e lo invitiamo a verificare con la necessaria urgenza le condizioni per garantire un'efficace Amministrazione alla Città, ritirando così le dimissioni rassegnate. Abbiamo chiaro il grande e intensissimo lavoro svolto negli anni trascorsi, gli ingenti finanziamenti ottenuti, le tante questioni irrisolte da anni e finalmente affrontate con determinazione. Siamo convinti che le tante attività e i tanti progetti in corso non meritino di essere abbandonati, così come non vogliamo recedere dall’idea di poter costruire una visione sostenibile e moderna della città svincolata da piccoli e grandi fumosi interessi che suscitano in noi, e in tutte le cittadine e cittadini di buona volontà, sentimenti di profondo dissenso e di grave preoccupazione».

Lo hanno scritto in una nota i rappresentanti dei due partiti di maggioranza Sinistra Ruvese e Ruvo futura

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Rèm Rèm ha scritto il 14 marzo 2019 alle 07:27 :

    Uno schiffo completo questi siti invasi dalle pubblicità, le notizie serie ridotte a delle prostitute di strade per le pubblicità. Inguardabile il sito. L'importante sono le pubblicità per voi, non l'informazione. Inguardabile. Rispondi a Rèm Rèm