Da Palazzo Avitaja

Riqualificazione di Parco Levi, in arrivo 100mila euro

La Regione Puglia ha approvato il progetto classificato al 50mo posto su 209 candidature (80 quelle ammesse a finanziamento)​

Politica
Ruvo di Puglia mercoledì 11 marzo 2020
di La Redazione
Parco Levi
Parco Levi © Google maps

La riqualificazione di Parco Levi si avvia a diventare realtà: il progetto candidato dal Comune all'avviso pubblico per "Interventi volti al potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo delle Amministrazioni comunali" ha, infatti, ottenuto un finanziamento di 100.000 euro (l'intera cifra richiesta).

La notizia del finanziamento è arrivata nelle scorse ore dal Dipartimento Promozione della Salute e del Benessere della Regione Puglia.

Il progetto di riqualificazione, interamente redatto dall'Area 8 del Comune, si è classificato al 50mo posto su 209 candidature (80 quelle ammesse a finanziamento).

L'intervento, definito nello scorso mese di ottobre e discusso nel corso di un incontro pubblico di condivisione, prevede il ripristino dell'area dedicata a pattinaggio, hockey, pallavolo e pallacanestro, spazi dedicati alla pratica sportiva a corpo libero e con attrezzi anche per persone con disabilità e la creazione di punti per il ristoro e le attività ricreative.

«In questi giorni così difficili - ha detto il sindaco Pasquale Chieco - c'era proprio bisogno di una bella notizia.

In questo periodo così strano, pensare che un posto oggi piuttosto malandato diventerà un luogo di socialità e di divertimento in cui potremo di nuovo incontrarci all'aperto, stare vicini, fare sport e curare la nostra salute, a prescindere dalle età e dalle abilità, è un motivo di sollievo e ci aiuta a immaginare un futuro più sereno.

Questo intervento è stato individuato al termine di una discussione politica molto approfondita ed è stato messo a punto con le professionalità del nostro ufficio tecnico dopo la condivisione con i cittadini; ognuno insomma ha fatto la sua parte per conseguire questo risultato.

Ma questa notizia è anche l'occasione per ringraziare ancora una volta tutti i dipendenti comunali che in questi giorni non si sono fermati e continuano a lavorare con impegno per il bene della nostra Ruvo di Puglia».

«Il nostro obiettivo - ha detto l'assessora alla Cultura con delega allo Sport Monica Filograno - è ridare vita ai diversi impianti sportivi sottoutilizzati presenti in città. Questo bando è stato l'occasione per intervenire su un'area dalle grandi potenzialità. Il "prossimo" Parco Levi sarà un nuovo tassello di una città più salubre e più verde, nodo di una rete di parchi urbani tutti aperti e tutti fruibili. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a dare forma alla nostra idea con suggerimenti utilissimi e proposte innovative».

Lascia il tuo commento
commenti