Doppio appuntamento il prossimo 21 giugno

Solstizio d'estate con gli "Amici della musica"

​Si comincia alle 5.20 a Castel del Monte con i “Suoni all’alba dell’estate” affidati all’ensemble d’ottoni coordinato dal maestro Michele Cantatore; si prosegue alle 19.30 nella Cattedrale di Ruvo​​​

Spettacolo
Ruvo di Puglia martedì 11 giugno 2019
di La Redazione
Il solstizio d'estate nella Cattedrale di Bari
Il solstizio d'estate nella Cattedrale di Bari © Stefano Gallo

In occasione della “Festa della musica 2019”, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ruvo di Puglia e in collaborazione con la Pro Loco cittadina, la Soprintendenza dei Beni Culturali del Comune di Andria e la parrocchia Cattedrale, l’associazione “Amici della musica” desidera invitare la cittadinanza a inaugurare la nuova stagione con un doppio appuntamento nel “giorno più lungo dell’anno”, il 21 giugno prossimo.

Si inizierà con il primo dei due eventi, alle 5.20 a Castel del Monte: “Suoni all’alba dell’estate” affiderà all’ensemble d’ottoni “Amici della musica”, coordinato dal maestro Michele Cantatore, l’accoglienza musicale del nuovo giorno proprio all’alba, uno dei momenti più magici. Il repertorio scelto per l’occasione spazia dai brani originali per ensemble d’ottoni a quelli appositamente arrangiati, del secolo scorso e non solo.

Per chi volesse partecipare, ma non avesse l’auto, è stato messo a disposizione un pullman che partirà alle 4.30 da piazza Bovio (fronte Museo Jatta) al costo di 5 euro a persona. Il nominativo per la prenotazione del posto deve essere inviato per sms o Whatsapp al numero 349.5307653 (Alessandra). Si prega di disdire la prenotazione in caso di rinuncia, dato il numero limitato di posti.

Ma la Festa continua: succede un solo giorno all’anno che, tramontando, i raggi del sole attraversino il rosone della bella cattedrale romanica illuminando l’abside. Un fenomeno, questo, che accomuna tutti gli edifici di architettura romanica in Puglia. Ed è per ammirarlo che ci si ritroverà alle 19.30 nella Cattedrale di Ruvo di Puglia per il “Concerto del solstizio d’estate” a cura dell’Orchestra di fiati “Amici della musica” diretta dal maestro Vincenzo Anselmi, con la voce recitante di Antonietta Cozzoli.

Il fil rouge sarà la luce, declinata in varie sfumature, dalla religione alla letteratura, passando per la matematica, verso la scoperta di capolavori musicali composti con una trama di base di matrice esplicitamente numerica.

Oltre a questi due eventi, la stagione musicale dell’associazione si chiuderà il 22 giugno alle 19 nella Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea, con “Giovani talenti in concerto - II Edizione”, facente parte della rassegna comunale “Era di maggio”, aperto come sempre ai giovani con particolare attitudine alla musica, e che quest’anno ospiterà per la prima volta anche i piccolissimi studenti di musica del Primo circolo didattico “G. Bovio” di Ruvo di Puglia.

Lascia il tuo commento
commenti