Quarta tappa della Cross country Challenge Puglia 2021

Prima Cross country "Bosco Cecibizzo", a Corato: primo posto per il ruvese Giuseppe Cassano

Ieri, a Corato. Nella categoria Allievi II anno, podio per Cassano della Polisportiva "G. Cavallaro". Successi anche per la sua collega di team nonché concittadina Rebecca Lobascio e per Giacomo Scardigno (M1) del Team All Bike

Altri Sport
Ruvo di Puglia lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
I Xco
I Xco "Bosco Cecibizzo", primo posto per Giuseppe Cassano © Challenge Xco Puglia

Ieri si è tenuta la Prima Cross country “Bosco Cecibizzo”, nella murgia coratina, quarta tappa della Cross country Challenge Puglia 2021.

Nelle categorie amatoriali successo per Giacomo Scardigno (M1 ) del Team All Bike di Ruvo di Puglia.

Nella categoria Allievi II anno, primo posto per il ruvese Giuseppe Cassano della Polisportiva "G. Cavallaro". Alla gara ha partecipato anche la sua collega di team nonché concittadina Rebecca Lobascio.

Organizzato in seno alla Federazione Ciclistica Italiana dal Team Eurobike, guidato da Maurizio Carrer, l’evento di Cross Country Olimpico ha visto partenza e arrivo alla masseria Cecibizzo della famiglia Gammariello, con un percorso completamente sterrato di 10,6 km, ripetuto tre volte nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Le categorie giovanili Esordienti e Allievi si sono sfidate su tre giri di una variante del circuito, ridotto a 5 km.

Caratterizzato dall’elevato tasso tecnico e da brevi ma intese salite, il percorso della corsa ha alternato la copertura del rimboschimento di conifere del Cecibizzo con pascoli, querceto e un giovanissimo mandorleto, in un continuo saliscendi che ha messo a dura prova fiato e muscoli degli atleti.

Osservate speciali sono state le discese, ma anche il tratto finale del circuito che, dopo una lunga picchiata, prevede un’improvvisa svolta a sinistra e l’arrivo su una rampa in salita con picco massimo al 17%. 

Qui la classifica generale.

 

Lascia il tuo commento
commenti