XVI Giochi Paralimpici estivi

Tokyo 2020, Luca Mazzone medaglia d'oro: «La dedico a te, Alex»

«Io sono uno dei tre tenori che ha vinto il Team Relay 5 anni fa a Rio: sono veramente contento di festeggiare anche qui a Tokyo. Per me ha un sapore particolare: di unione, di spirito di squadra». La dedica ad Alex Zanardi

Altri Sport
Ruvo di Puglia giovedì 02 settembre 2021
di La Redazione
Tokyo 2020, Luca Mazzone con la medaglia d'oro
Tokyo 2020, Luca Mazzone con la medaglia d'oro © Luca Mazzone (pagina Facebook)

Un orgoglioso Luca Mazzone, medaglia d'oro alla staffetta a squadre miste H1-H5 con Paolo Cecchetto e Diego Colombari ai sedicesimi Giochi Paralimpici estivi di Tokyo, dedica la vittoria ad Alex Zanardi, il campione con cui ha condiviso molte vittorie.

Mazzone aggiunge oggi, al suo ricco palmarés, la terza medaglia d'oro paralimpica. 

«Io sono uno dei tre tenori - dichiara - che ha vinto il Team Relay 5 anni fa a Rio: sono veramente contento di festeggiare anche qui a Tokyo. Per me ha un sapore particolare: di unione, di spirito di squadra. Ringrazio tutto lo staff della Nazionale, la mia famiglia e tutti colori che mi hanno aiutato a vincere anche oggi».

La staffetta al Fuji International Speedway si è con un tempo di 52'32 che ha garantito al gruppo del ct Mario Valentini la medaglia d’oro, la prima qui a Tokyo, con 31″ di vantaggio rispetto a una Francia in gran crescita nell’ultimo round, e di 39″ sugli Stati Uniti.

Il sindaco Pasquale Chieco: «Una gioia immensa, un risultato straordinario a coronamento di tante vittorie già raggiunte. Festeggeremo presto tutti insieme con il nostro concittadino: ti aspettiamo, Luca».

 

Lascia il tuo commento
commenti