A cura della Federazione Italiana Danza sportiva

Danza, Piero Sorice e Porzia De Nicolò campioni assoluti a Foligno. Sul podio anche Rebecca Sorice

​Dal 10 al 12 settembre, al Palapaternesi si è disputato il Campionato Italiano Assoluto di danza sportiva 2021. Primo posto per i direttori dell'Asd Revolution Dance; terzo posto per Rebecca Sorice con Pietro Lamonaca

Altri Sport
Ruvo di Puglia martedì 14 settembre 2021
di La Redazione
Pietro Lamonaca, Rebecca Sorice, Piero Sorice e Porzia De Nicolò con le medaglie
Pietro Lamonaca, Rebecca Sorice, Piero Sorice e Porzia De Nicolò con le medaglie © Pietro Lamonaca

Grande soddisfazione per i ballerini Porzia De Nicolò e Piero Sorice, coppia nella danza e nella vita, al Campionato Italiano Assoluto di danza sportiva 2021, tenutosi al PalaPaternesi di Foligno dal 10 al 12 settembre.

Ieri, si sono laureati campioni assoluti nella specialità danze latine. A conquistare il podio, il giorno prima, anche la figlia Rebecca Sorice con Pietro Lamonaca, sempre nella specialità danze latino americane.

«Si torna a casa ancora una volta - scrive De Nicolò che dirige, con Sorice, l'asd Revolution Dance -, dal Campionato Italiano più prestigioso della danza sportiva, quello assoluto, quello attraverso il quale la Federazione convoca le migliori coppie per la Nazionale, per i Campionati del mondo ed europei; ancora una volta riconfermando il titolo di Campioni Italiani, anche se quest'anno per noi Senior Professional Division solo attraverso un'esibizione, probabilmente a causa del Covid».

«Ma la vittoria più prestigiosa ed emozionante è stata quella della nostra prima sostenitrice e allieva. Quella che, fin da piccolissima, ci seguiva nei palazzetti e ci guardava incantata. Nostra figlia Rebecca con il suo meraviglioso ballerino Pietro Lamonaca» aggiunge, sottolineandone i sacrifici tra studio e allenamenti.

Medaglia di bronzo conquistata fra 30 coppie provenienti da tutte le regioni italiane, con una meravigliosa prestazione, dopo quattro durissimi turni nella categoria Under 21 Danze Latino Americane. Con questo grande risultato si aprono per loro le porte della Nazionale italiana di danza sportiva.

Grande orgoglio ruvese, grande orgoglio della Revolution Dance, grande orgoglio di mamma e papà».

Lascia il tuo commento
commenti