Atleti ruvesi

Cosa fanno gli sportivi ruvesi..."altrove"

Riportiamo i risultati del fine settimana degli atleti ruvesi che militano in altre squadre impegnate nei vari campionati di calcio, calcio a 5, basket, volley e ginnastica artistica e non solo

Altri Sport
Ruvo di Puglia mercoledì 26 febbraio 2020
di Giuseppe Tedone
Giuseppe Ippedico
Giuseppe Ippedico © Isabella Di Stefano

Apriamo una finestra sugli sportivi ruvesi impegnati altrove.

Cominciamo con il calcio, dove nel campionato di promozione nel girone A, per la 24esima giornata si è disputata la gara tra il Borgorosso Molfetta e il Norba Conversano. Tra le file molfettesi sono presenti tre ruvesi: il portiere Giuseppe Castagno e gli attaccanti Sergio Campanale e Stefano Anselmi. Non è andata bene la partita perché il Conversano ha espugnato il Paolo Poli di Molfetta, con il risultato di 2-3. Il Borgorosso Molfetta occupa la settima posizione in classifica a 35 punti, a sette punti di distanza dall’ultimo posto play-off e nella prossima giornata affronterà il Noicattaro Calcio.

In terza categoria il Città di Trani del ruvese Giuseppe Cesareo ha vinto in trasferta contro lo Sportiva Torre a Mare per 0-1: attualmente la squadra è piena zona play-off.

Per quanto riguarda la società della Fc Di Domenico ci sono due belle notizie: la prima è che l’atleta Diego Carlucci, in forza alla SSC Bari under 15, parteciperà al prestigioso torneo Caroli Hotels categoria under 14, con la società del Napoli Calcio. La seconda buona notizia è che la Categoria Giovanissimi ha battuto, con il punteggio di 2-1, i pari età della Gran Football Corato.

Passiamo adesso al campionato di calcio a 5, tra la serie B e la serie C (maschile e femminile). Iniziamo dal girone C dove tra le squadre partecipanti c’è l’Aposa in cui gioca il portiere ruvese Nicola Di Bitonto che, dopo l’infortunio, sta recuperando parzialmente. Infatti, è rientrato la scorsa settimana, giocando con un tutore. Nell’ultima gara la squadra bolognese ha perso in casa per 2-7 contro Bagnolo, che l’ha raggiunta in classifica a 18 punti al terz’ultimo posto in classifica.

Nel girone G in testa alla classifica c’è il Futsal Capurso, dove milita il portiere ruvese Biagio Stasi, che nella gara di sabato ha perso per 8-4 in trasferta contro la Real Dem, vedendosi recuperare dalla prima inseguitrice il Giovinazzo. Questa, approfittando dello scivolone, ha rosicchiato 3 punti battendo tra le mura amiche il Chaminade, salendo in classifica a 36 punti, mentre il Capurso è a 38.

Sempre nello stesso girone sono presenti altri tre ruvesi, due nelle Aquile Molfetta vittoriosa per 4-3 contro il Played Canosa, dove militano Silvio Dell’Olio e il mister Giuseppe Rutigliani: attualmente occupano la quarta posizione in classifica. Un buon pareggio per il Diaz Bisceglie dell’estremo ruvese Leopoldo Mastrorilli per 2-2 contro la Polisportiva Torremaggiore, che mantiene 3 punti di vantaggio sul penultimo posto.

Passiamo in serie C1 dove nel girone unico troviamo il Dream Team Palo Del Colle del bomber Vincenzo Mazzone che è andato in rete nella sconfitta esterna per 7-3 contro l’Aradeo Calcio a 5. La squadra barese è allenata dal mister locale Giampaolo Piacenza. Mentre in serie C2 nel girone della Byre Ruvo, la Nox Molfetta dei ruvesi Marco Fusaro e Paolo Pellegrini è stato sconfitto per 2-4 contro il Poggiorsini calcio.

Per quanto riguarda il futsal femminile in serie C, sono presenti due nostre atlete, Costanza Lorusso protagonista nella roboante vittoria con una sua tripletta personale: ha regalato i 3 punti alla Soccer Altamura, mentre ha osservato il turno di riposo la Nox Molfetta della ruvese Caterina Stasi.

Per quanto riguarda il basket in serie B, nel girone D dov’è presente la Tecnoswitch Ruvo, troviamo la Scandone Avellino del ruvese Giuseppe De Leo, che nella giornata di domenica ha perso la sfida casalinga contro il Geko Psa Sant’Antimo per 72-96: per lui 14 minuti giocati e 3 punti realizzati. Mentre in serie C Gold, al PalaPoli di Molfetta era in programma la sfida tra i padroni di casa della Pavimaro Molfetta, seconda in campionato e la capolista Action Now Monopoli. Alla fine a vincere è la squadra biancorossa per 84-75 con il play ruvese Giuseppe Ippedico che ha segnato a tabellino 8 punti. Con questo successo Molfetta raggiunge in testa proprio Monopoli a 30 punti.

Infine passiamo al volley dove, nel campionato di serie B girone E, vittoria per 3-0 per la Florigel Andria del ruvese Davide Caldarola, ha sconfitto per 3-0 il Volleyball Lucera, salendo al quinto posto in classifica a 27 punti. Buone notizie anche dalla ginnastica artistica dove l’atleta ruvese Giorgia Roselli della Gym Progression di Cataldo Strippoli, si è laureata campionessa regionale LB.

Lascia il tuo commento
commenti