Serie B

La Tecnoswitch Ruvo ottiene la quarta vittoria stagionale: battuta nel derby l’Action Now Monopoli

Il PalaFiori porta ancora bene a coach Francesco Ponticiello: sul campo neutro di Terlizzi ottiene la seconda vittoria consecutiva, nonostante gli sforzi degli ex di turno Stepanovic e Laquintana

Basket
Ruvo di Puglia lunedì 11 gennaio 2021
di Giuseppe Tedone
Tecnoswitch Ruvo - Action Now Monopoli
Tecnoswitch Ruvo - Action Now Monopoli © Talos Basket Ruvo

Certe sfide saranno sempre diverse rispetto alle altre: è il caso dell’incrocio Tecnoswitch RuvoAction Now Monopoli.

A distanza di due anni, le due compagini si sfidano nel campionato di serie B: Monopoli è stata ripescata primo dell’inizio della stagione, al posto dell’Olimpia Matera.

A ciò si aggiunge che nell’Action Now Monopoli ci sono due ex di giornata: il primo è l’indimenticabile Vanni Laquintana, con il quale sono ritornati in mente i momenti fantastici nel campionato di serie C Gold, culminato con la promozione in serie B; l’altro ex è Arsenije Stepanovic.

I due sentono molto questa gara e risulteranno i trascinatori per la squadra monopolitana, nonostante l’uscita anzitempo di Mauro Torresi Lelli, mentre in casa Tecnoswitch Ruvo coach Francesco Ponticiello, anche in questa gara ha dovuto rinunciare a Nikola Markovic.

A causa dell’indisponibilità del Palazzetto di viale Colombo per problemi tecnici, verificatisi nella serata di venerdì, la gara si è disputata ieri sul parquet del PalaFiori di Terlizzi.

Proprio qui si disputò l’ultima gara della passata stagione prima della sosta per il lockdown, l’avversaria di Ruvo era Palestrina allenata da coach Ponticiello.

Parte meglio l’Action Now Monopoli, tant’è che nel primo quarto i ragazzi allenati da coach Piero Milina raggiungono il +8 (9-17), per poi subire il rientro dei padroni di casa.

Infatti, la Tecnoswitch Ruvo piazza un break di 16-0, distanziando la squadra monopolitana che, nonostante ciò. riesce grazie al duo Stepanovic-Laquintana a rimanere aggrappata alla partita. Si va così all’intervallo sul parziale: Ruvo 39 – Monopoli 34.

Anche nel terzo periodo continua l’equilibrio in campo: negli ultimi dieci minuti la differenza tra le due squadre arriva dalle ampie rotazioni che Ruvo può contare a differenza degli avversari.

I bianco-azzurri sono in pieno controllo della gara, riuscendo a distanziare Monopoli che ogniqualvolta si rifaceva sotto nel punteggio. Al suono del sirena, il punteggio finale è: Ruvo 82 – Monopoli 74.

A sorridere è proprio la Tecnoswitch Ruvo che ottiene la quarta vittoria stagionale, ma soprattutto due punti fondamentali, salendo in classifica a quota 8 punti, dietro Bisceglie(10 punti) e la capolista Taranto (12 punti); mentre Monopoli rimane ancora a zero punti (con una gara in meno).

Il prossimo appuntamento è per domenica 17 gennaio quando terminerà il girone d’andata: la Tecnoswitch Ruvo sarà impegnata in trasferta contro la Viola Reggio Calabria, al PalaSport Pentimele.

Tabellino

Tecnoswitch Ruvo – Action Now Monopoli   82 – 74

(15-17, 39-34, 56-57, 82-74)

Tecnoswitch Ruvo: Leonardo Ciribeni 22 (4/6, 2/3), Gianni Cantagalli 15 (1/4, 2/5), Ignacio Ochoa 13 (3/3, 0/0), Matteo De Leone 12 (5/8, 0/0), Lazar Kekovic 7 (2/4, 1/6), Giuseppe Ippedico 7 (2/2, 1/2), Nicolò Basile 6 (1/2, 1/4), Sava Razic 0 (0/0, 0/2), Joseph Paulinus 0 (0/0, 0/1), Kakha Zhgenti 0 (0/0, 0/0), Nikola Markovic 0 (0/0, 0/0), Obinna Simon 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 25/32 – Rimbalzi: 31 8+23(Matteo De Leone) – Assist: 13 (Gianni Cantagalli, Giuseppe Ippedico 3)

Action Now Monopoli: Giovanni Laquintana 33 (4/8, 4/9), Arsenije Stepanovic 18 (7/8, 0/0), Emiliano Paparella 12 (3/8, 1/7), Matteo Botteghi 4 (2/5, 0/2), Matteo Annese 4 (2/5, 0/1), Mauro Torresi Lelli 3 (0/2, 1/2), Michelangelo Laquintana 0 (0/0, 0/0), Marco Formica 0 (0/0, 0/1), Leonardo Dimola 0 (0/0, 0/0), Gaetano Muolo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 20/25 – Rimbalzi: 30 10+20(Matteo Botteghi 11)- Assist: 9(Emiliano Paparella 7)

Lascia il tuo commento
commenti