Serie B

Prima sconfitta stagionale per la Tecnoswitch Ruvo con Bava Pozzuoli

I ragazzi di coach Ponticiello pagano molto caro il divario nel primo quarto. Nonostante ciò, i ruvesi rientrano in gara, superando gli avversari. Nel finale la squadra puteolana vince per 87-85

Basket
Ruvo di Puglia domenica 10 ottobre 2021
di Giuseppe Tedone
Bava Pozzuoli - Tecnoswitch Ruvo
Bava Pozzuoli - Tecnoswitch Ruvo © Talos Basket Ruvo

Nell'anticipo di ieri sera, seconda giornata del campionato di serie B di basket, al Pala Errico di Pozzuoli si sono affrontati i padroni di casa della Bava Pozzuoli e la Tecnoswitch Ruvo.

Le due compagini hanno vinto la gara d'esordio per cui volevano continuare ad allungare la striscia positiva.

Alla fine, a gioire sono i padroni di casa. È stata una partita strana: nei primi minuti il punteggio con parità, grazie ai canestri realizzati da Gianni CantagalliNikola MarkovicRiccardo Bartolozzi e Leonardo Ciribeni; mentre in casa puteolana sugli scudi Gianmarco Rossi Iba Koite Thiam (entrambi sono stati allenati da coach Ponticiello nella stagione di Palestrina), Antonio Gallo Sam Serigne Gaye. Nella parte finale del primo periodo, i ragazzi allenati da coach Valerio Spinelli ( con un passato da giocatore da serie A) allungano nel parziale chiudendo il primo quarto così: Pozzuoli 26 - Ruvo 14.

Nel secondo quarto, i bianco-azzurri di coach Francesco Ponticiello non ci stanno e cercano di rimanere aggrappati alla gara; dall'altro canto i puteolani vogliono gestire al meglio il vantaggio accumulato. I padroni di casa riescono anche ad aumentare il divario sugli avversari, ma la Tecnoswitch Ruvo è brava a non abbattersi, andando all'intervallo lungo sotto di dieci lunghezze: Pozzuoli 47 - Ruvo 38.

Nella ripresa il copione della gara è sempre lo stesso: la Tecnoswitch è costretta sempre a inseguire. Sembrerebbe una gara a senso unico, ma non è così perché i ruvesi, con un ottimo parziale di terzo quarto, riducono lo svantaggio portandosi sul - 5: Pozzuoli 66 - Ruvo 61.

L'ultimo quarto inizia con un mini break di 0-6 in favore della Tecnoswitch, che si porta in vantaggio.

Coach Spinelli è costretto a chiamare il minuto di sospensione. Adesso l'inerzia della gara sembra in favore dei bianco-azzurri, i quali riescono a trovare il loro massimo vantaggio di serata, prima sul +7 (68-75) e poi sul +8(70-78).

Pozzuoli non molla e la gara verrà decisa nei secondi finali. Mancano 19 secondi e il punteggio è di parità 85-85. La Tecnoswitch sbaglia il tiro del possibile sorpasso con Mattia Mastroianni, mentre dall'altra parte Antonio Gallo realizza il canestro della vittoria. Termina così una bellissima partita sul seguente punteggio: Pozzuoli 87 - Ruvo 85.

C'è molta amarezza in casa Tecnoswitch Ruvo per il finale di gara, ma questa sconfitta potrà essere utile per il prosieguo del campionato. 

Tabellino 

Bava Pozzuoli - Tecnoswitch Ruvo 87 - 85

(26-14, 47-38, 66-61, 87-85)

Bava Pozzuoli: Iba Koite Thiam 22 (8/10, 0/0), Gianmarco Rossi20 (3/4, 3/9), Antonio Gallo 17 (6/9, 1/3), Alessandro Potì 12 (3/6, 1/8), Sam Serigne Gaye 7 (2/4, 1/1), Mario Caresta  7 (2/3, 1/3), Milan Manojlovic 2 (1/2, 0/0), Nicola Longobardi 0 (0/1, 0/1), Cristian Esposito 0 (0/0, 0/1), Pietro Sequani 0(0/0,0/0), Matteo Cagnacci 0(0/0,0/0) 

Tiri liberi: 16/18 - Rimbalzi 33 11+22(Iba Koite Thiam 9) - Assist: 28(Antonio Gallo 10)

Tecnoswitch Ruvo: Gianni Cantagalli 24(3/6, 5/8), Kurt Cassar 16(5/9,1/1), Leonardo Ciribeni 11(1/4, 2/5), Mattia Mastroianni 10(2/4, 0/3), Shaquille Hidalgo 9(4/10), Nikola Markovic 6(3/5, 0/2), Riccardo Bartolozzi 6(3/7, 0/0), Giuseppe Ippedico 3(1/1, 0/0), Nicola Di Terlizzi 0(0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17/24 - Rimbalzi: 37 14+23(Kurt Cassar 8) - Assist: 8(Leonardo Ciribeni 3)

Lascia il tuo commento
commenti