Campionato prima divisione

La Fiore di Puglia Basket Ruvo batte per 96-55 la Fidens Giovinazzo

​Il coach Roberto Gargano: «Avevamo bisogno subito di riscattarci dopo aver disputato qualche partita sottotono. Domenica 28 aprile ci attenderà la sfida contro la prima della classe Junior Molfetta»

Basket
Ruvo di Puglia giovedì 18 aprile 2019
di Giuseppe Tedone
Fiore di Puglia Basket Ruvo - Asd Fidens Giovinazzo
Fiore di Puglia Basket Ruvo - Asd Fidens Giovinazzo © Fiore di Puglia Basket Ruvo

Ieri sera si è giocata al PalaColombo di Ruvo la sfida tra i padroni di casa della Fiore di Puglia Basket Ruvo e l’asd Fidens Giovinazzo, gara valevole per la 16esima giornata (settima del girone di ritorno) del campionato di prima divisione di basket.

La Fiore di Puglia Ruvo era reduce da un periodo non positivo, voleva assolutamente vincere questa partita contro la squadra giovinazzese, provando a cancellare la brutta sconfitta subita nel girone d’andata per ottenere un miglior piazzamento nei playoff.

La gara si mette sin da subito in discesa per i ragazzi bianco-blu, i quali cominciano a prendere le misure ai propri avversari, chiudendo il primo quarto sul parziale di 23-12. Vantaggio che aumenta nel secondo quarto, quando i giocatori allenati da coach Roberto Gargano, giocando un’ottima gara a differenza della squadra ospite, che non riesce a frenare l’inerzia della squadra ruvese. Anche il terzo e il quarto periodo sono a senso unico, con la partita che termina con il punteggio finale di 96-55.

Con questo successo la Fiore di Puglia sale al terzo posto in classifica a quota 22 punti, in solitaria con due lunghezze di vantaggio sul Cavaliers Trani, squadra che affronterà lo stesso Ruvo nell’ultima giornata di campionato. Il prossimo appuntamento sarà domenica 28 aprile, quando tra le mura amiche i ruvesi affronteranno la capolista Junior Molfetta.

«Avevamo bisogno di riscattarci, ma soprattutto di ritrovarci – dichiara il coach Roberto Gargano -, dopo aver disputato delle partite al di sotto delle nostre potenzialità. Non ci siamo mai demoralizzati, nonostante le tante difficoltà(allenamenti con quattro giocatori, struttura non disponibile, ecc …).

Oggi dovevamo assolutamente dare un segnale al campionato, dopo la brutta figura ottenuta nella gara d’andata, credo che ci siamo riusciti perfettamente. Per la prima volta in campionato abbiamo alzato l’asticella nelle scelte di gioco, sia in attacco e sia in difesa, mandando tutti i ragazzi a referto.

Ovviamente non siamo sazi e non vogliamo fermarci qui. Adesso riposeremo per la festività della Pasqua e la domenica successiva, sempre qui a Ruvo, affronteremo la capolista Junior Molfetta, squadra che si è presa lo scettro di questo campionato, poi ci sarà l’ultima gara stagionale in trasferta contro Trani, per poi pensare ai play-off, con la speranza di classificarci più in alto possibile. Siamo carichi più che mai, pronti per affrontare chiunque con il coltello fra i denti».

Tabellino

Fiore di Puglia Basket Ruvo - Asd Fidens Giovinazzo 96 - 55

(23-12, 45-22, 77-43, 96-55)

Fiore di Puglia Basket Ruvo: L. Ferrara 13, Lorusso Mariano 22, M. Milone 30, A. Randolfi 11, F. Di Domenico 1, G. Lasorsa 6, S. Papagno 4, C. Rosito 9. Coach: R. Gargano

Asd Fidens Giovinazzo: G. Cannillo 8, F. Pisani, F. Latino, D. Amato 6, F. Farinola 10, A. Farinola 9, M. Gadaleta 4, N. Gadaleta 2, Petruzzella 12, Bonserio 4. Coach: A. Ragno



Lascia il tuo commento
commenti