Gara 2 finale playoff

La Tecnoswitch pareggia la serie, sconfitta Monopoli per 74-89

Grandissima reazione da parte della squadra ruvese, che dopo la pessima prestazione di gara 1 dà un segnale importante alla compagine monopolitana. Adesso ci si sposta al Palazzetto di viale Colombo

Basket
Ruvo di Puglia venerdì 17 maggio 2019
di Giuseppe Tedone
Tecnoswitch Ruvo
Tecnoswitch Ruvo © Tecnoswitch Ruvo

Dopo la debacle di domenica scorsa, serviva assolutamente una reazione in casa Tecnoswitch Ruvo per dare un segno a questa meritata finale. Certo i ragazzi potevano subire anche il contraccolpo psicologico, ma una delle caratteristiche di questa fantastica squadra è proprio il non mollare mai. Dai giocatori, al coach, fino ad arrivare all’intero staff, tutti volevano regalare una soddisfazione ai tifosi, giunti anche ieri sera in quel di Mola per sostenere fino alla fine i propri beniamini.

Atteggiamento completamente diverso in casa Tecnoswitch, dopo un equilibrio nei primi dieci minuti terminato sul parziale di 15-19, nel secondo quarto Ruvo dimostra a Monopoli, che questa sera è diverso rispetto alla gara di domenica, infatti quanto il tabellone segna 09:16, il punteggio recita 15-25 grazie ad un tiro in sospensione più tiro libero di Vanni Laquintana e una tripla di Mirko Gentili. I padroni di casa non ci stanno, infatti reagiscono subito con una tripla di Boris Bosnjak e un canestro da 2 punti di Roberto Rollo, riportando subito sotto la propria squadra. Ci pensa il canestro di Benas Bagdonavicius a rimettere una buona distanza in favore dei ruvesi. Ma l’inerzia è sempre la stessa con l’Action Now è costretta a rincorrere i ruvesi, fino ad impattare il parziale sul 36-36 quando mancano 02:00 all’intervallo. Ma ci pensa Angelo Luzza con una tripla personale a riportare Ruvo in vantaggio, ma risponde Mauro Torresi Lelli(saranno 38 punti personali) l’unico a non arrendersi in casa monopolitana. Ma il mini vantaggio con cui la Tecnoswitch va al riposo lo costruisce un monopolitano doc come Laquintana, che con due canestri di fila porta i suoi sul 39-43.

Il terzo quarto è quello decisivo per l’esito finale della gara, perché la Tecnoswitch Ruvo rientra dalla pausa con la voglia e la grinta di sorprendere l’Action Now Monopoli, e lo fa sul serio. Con un parziale di quarto di 10-25, cerca di annientare definitivamente il match. Dopo il primo canestro di terzo periodo realizzato sempre da Torresi Lelli, inizia lo show ruvese prima con Aleksandar Jovic realizzando 4punti consecutivi, poi Bagdonavicius, a seguire Mattia Marchetti, l’onnipresente Laquintana, a cui si uniscono prima Giuseppe De Leo e poi il capitano Giuseppe Ippedico, prima della chiusura del periodo con un canestro di Jovic. Al 30esimo minuto il tabellone segna Monopoli 49 Ruvo 68.

Nell’ultimo periodo i ragazzi ruvesi sanno che la gara non è ancora conclusa e che i padroni di casa possono rientrare da un momento all’altro. Dopo un inizio di controllo dell’ultimo quarto, Monopoli viene presa per mano dal duo Torresi Lelli e Rollo, che approfittando di un momento in fase calante per quanto riguarda le percentuali dal tiro ruvese, provano con i loro canestri a rientrare nel match, rosicchiando punti e portandosi al minuto 06:25 sul 60-68. Coach Dimitri Patella capisce le difficoltà da parte dei suoi e cambia qualche uomo sul parquet. Pian piano Ruvo ritorna a riportare il proprio vantaggio sopra la doppia cifra. Sul punteggio di 62-74 quando mancano 05:32 al suono della sirena, Laquintana realizza due triple consecutive fondamentali per portare il successo a casa.

I padroni di casa non vogliono arrendersi, ma nulla possono contro questa Tecnoswitch Ruvo, che riesce a portare a casa l’intera posta in palio, ma soprattutto pareggia subito i conti, dimostrando che dopo l’eccessivo divario subito in gara 1, si rifà subito espugnando il palasport Vito Pinto di Mola di Bari, con il punteggio finale di 74-89.

Adesso, dopo aver giocato due gare consecutive in trasferta, la serie continuerà in quel di Ruvo, dove nemmeno il tempo di festeggiare per questa vittoria che subito si ritornerà sul parquet per gara 3 domenica 19 maggio alle 20.

Tabellino

Action Now Monopoli – Tecnoswitch Ruvo 74-89

(15-19, 39-43, 49-68, 74-89)

Action Now Monopoli: B. Bosnjak 12, M. Torresi Lelli 38, M. Annese 4, S. Paparella 4, M. Formica 3, A. Bruni, A. Calisi 6, R. Rollo 5, G. Barnaba, D. Zaric 2. Coach: G. Ambrico

Tecnoswitch Ruvo: G. Laquintana 34, B. Bagdonavicius 22, M. Marchetti 6, A. Jovic 7, A. Di Salvia 5, S. Mascoli, G. Ippedico 2, A. Luzza 5, G. De Leo 4, M. Gentili 4. Coach: D. Patella

Lascia il tuo commento
commenti