Serie C2

Seconda vittoria per la Byre Ruvo: battuta l’Emmebi Futsal Giovinazzo

Dopo aver chiuso in svantaggio il primo tempo 2-1, i ragazzi di mister Giampaolo Piacenza nel secondo tempo ribaltano il risultato, espugnando il Pala Pansini con il risultato finale di 3-5

Calcio
Ruvo di Puglia domenica 17 ottobre 2021
di Giuseppe Tedone
Emmebi Futsal Giovinazzo - Futsal Byre Ruvo
Emmebi Futsal Giovinazzo - Futsal Byre Ruvo © Asd Futsal Byre Ruvo

Sabato scorso si è disputata la partita di calcio a 5 tra la Byre Ruvo e l’Emmebi Futsal Giovinazzo, nella seconda giornata valevole per il campionato di serie C2.

A gioire alla fine è la squadra bianco-azzurra, che espugna il PalaPansini di Giovinazzo, battendo i padroni di casa con il punteggio finale: Ruvo 5-Giovinazzo 3. Arriva così il secondo consecutivo per i ragazzi di mister Giampaolo Piacenza..

Eppure non è stato facile per la Byre Ruvo, perché l’Emmebi Futsal Giovinazzo è stata un’ottima avversaria.

La gara si sblocca dopo appena soli due minuti, quando Nicola Ignomiriello riesce a dribblare la difesa bianco-azzurra, presentandosi da solo davanti all’estremo ruvese Leopoldo Mastrorilli.

I ragazzi di mister Piacenza non demordono, riescono a trovare la rete del pareggio grazie a Giacomo Ciliberti. Nonostante i ruvesi riescano a impattare il parziale, i bianco-verdi riescono a ritrovare la rete del vantaggio con Nicola Palermo, andando all’intervallo in vantaggio: Giovinazzo 2 – Ruvo 1.

Nella ripresa la Byre Ruvo cerca di fare la partita ma, come spesso accade, a segnare è il Giovinazzo con Gaetano Marzella, portando la propria squadra sul doppio vantaggio. Il gol subito scuote subire la Byre Ruvo che ancora con Ciliberti accorcia le distanze.

Ciliberti è in gran spolvero, tanto che riesce a realizzare la tripletta personale, impattando nuovamente il parziale: 3-3. A questo punto l’inerzia della gara è dalla parte della Byre Ruvo, che riesce a trovare altre due reti con Vincenzo Mazzone e a chiudere la contesa è proprio un giovinazzese Francesco Bonvino. Termina così la partita con il seguente punteggio: Giovinazzo 3 – Ruvo 5.

Adesso riportiamo le dichiarazioni del mattatore della serata, Giacomo Ciliberti: «Siamo soddisfatti dei tre punti raggiunti su un campo difficile contro una squadra esperta e. organizzata. Parecchi di noi si stanno confrontando con una nuova categoria che va intrapresa con concentrazione e spirito di sacrificio. Ogni partita è una battaglia.

Il gruppo è molto coeso: dobbiamo lavorare ancora molto ma siamo sulla strada giusta. La società è giovane ma nonostante ciò è molto attenta e ambiziosa. Vogliamo pensare di sabato in sabato e riportare entusiasmo alla città di Ruvo, affinché i tifosi possano seguirci sempre più numerosi ed essere il nostro uomo in più per cercare di raggiungere con forza i nostri obiettivi».

Lascia il tuo commento
commenti