Campionato Regionale

Tre punti importanti sotto l'albero per la Ruvese

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi in maglia bianco-rossa, che dopo il pareggio ospite, sfruttando la superiorità numerica, segnano due reti fondamentali per il successo finale di 3-1

Calcio
Ruvo di Puglia lunedì 24 dicembre 2018
di Giuseppe Tedone
Ruvese-Virtus Mola Calcio
Ruvese-Virtus Mola Calcio © RuvoLive.it

Nella sesta giornata del campionato di Terza Categoria, che coincide con la settimana d'avvicinamento alla festività del Natale, sotto l'albero sono arrivati altri tre punti in casa usd Ruvese. Tra le mura amiche, la squadra è riuscita a battere con il risultato finale di 3-1 la Virtus Mola Calcio, rimanendo in zona play-off e sfruttando in proprio favore anche qualche risultato giunto dagli altri campi.

Subito a inizio gara, la Ruvese trova la rete del vantaggio grazie a Roberto Pellegrini, che riesce a battere il portiere avversario. Per il resto non c'è molto da segnalare, a parte la doppia espulsione comminata dal direttore di gara ad Antonello Convertini e a Alieu Jallow. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0.

Il secondo tempo è più scintillante, infatti il direttore di gara, su un fallo subìto dal numero 90 della Ruvese Giuseppe di Terlizzi, estrae il secondo cartellino rosso a Domenico Saverio Pesce; ma nonostante la doppia inferiorità numerica, la squadra allenata da mister Antonio Ceglie riesce a trovare la rete del pareggio, con Cristino che riesce a insaccare la respinta del portiere ruvese Pietro Lampedecchia, il quale non può far nulla sul tiro del giocatore ospite.

Ci sono altri episodi da annotare, come la terza espulsione rimediata dalla squadra molese ai danni di Giuseppe Ferrino, da cui scaturiscono le proteste della panchina e dei sostenitori presenti sugli spalti del Fausto Coppi. Successivamente un giocatore ospite atterra in area l'avversario, e l'arbitro non può che concedere il rigore in favore dei padroni di casa. Sul dischetto sì presenta Stefano Fracchiolla, che non sbaglia, portando in vantaggio i suoi.

Su una ripartenza della Ruvese arriva il gol del 3-1 messo a segno da Giuseppe Suglia per la gioia dei tifosi accorsi a sostenere i propri ragazzi, che chiude definitivamente la gara.

Le buone notizie giungono dagli altri campi, dove la capolista del girone, il Canusium calcio, esce sconfitta in trasferta contro la penultima in classifica, il Football Altamura, per 2-0. Approfittano dello scivolone gli Spartan Boys Ginosa, che battono per 5-0 la Sportiva Torre a Mare, superandola in classifica. Di questa sconfitta gode anche la Ruvese, portandosi a una sola lunghezza dal Canosa (13 punti) e salendo al quarto posto in classifica.

Niente pausa per le festività natalizie, perché domenica 30 sì ritorna in campo per la settima giornata, durante la quale la Ruvese sarà ospite del Calcio Castellana.

Lascia il tuo commento
commenti