Futsal

Vittoria Be Board contro Taranto, nulla da fare per la Public Ruvo

I bianco-rossi ripartono con il piede giusto dopo la sosta, vincendo tra le mura amiche con il punteggio finale di 4-1, ennesima sconfitta stagionale per gli azzurri nel derby contro Terlizzi per 6-2

Calcio
Ruvo di Puglia lunedì 11 febbraio 2019
di Giuseppe Tedone
Be Board Ruvo - New Taranto C5
Be Board Ruvo - New Taranto C5 © Asd Futsal Ruvo

Dopo la sosta, sabato è ripartito il campionato di calcio a 5 sia in serie B sia in serie C2, dove sono impegnate rispettivamente la Be Board Ruvo e l’asd Public Ruvo.

Riprendere dopo due settimane di pausa non è mai facile, infatti le gare possono sempre riservare delle sorprese, invertendo anche i risultati finali, ma purtroppo non è stato così in casa Public Ruvo, perché come da pronostico è stato rispettato il risultato nel derby contro il Futsal Terlizzi, che ha bissato il successo dell’andata con il punteggio finale di 6-2. Ha rispettato le aspettative invece la Be Board Ruvo in casa contro la New Taranto C5, vincendo con il risultato di 4-1.

Serviva una vittoria per mantenersi agganciata alla zona play-off e hanno fatto il loro dovere i ragazzi allenati da mister Giampaolo Piacenza. Gara non semplice per i bianco–rossi, che hanno dovuto rinunciare agli squalificati Vincenzo Mazzone, Ivan Marquinia Gonzales e Giacomo Ciliberti, ma nonostante le loro assenze gli altri compagni di squadra non sono stati influenzati e hanno disputato la gara che il mister aveva chiesto, ottenendo una vittoria più che meritata.

Non era una gara semplice perché la squadra jonica era reduce dalla vittoria in trasferta a Rossano contro la Sportiva Traforo, seconda forza del campionato, quindi non era un avversario da sottovalutare, ma i ruvesi, che ormai sono sempre più squadra, non badando a queste sciocchezze. Sono entrati sin da subito in campo con l’obiettivo di portare a casa i 3 punti, e così è stato. Le reti sono state realizzate al 04:01 dal ruvese Daniele Fracchiolla (che milita nella squadra Under 19), il quale ha subito sbloccato la partita, poi al 12:29 è arrivato il raddoppio firmato Cristian Iglesias Ballesteros, che ha chiuso il primo tempo sul 2-0.

Nella ripresa, la squadra tarantina accorcia subito le distanze con il pivot Dao Edenilson Leite, riaprendo la gara. Ma la compagine locale è brava a non subire il possibile rientro della squadra jonica e segna due gol nel giro di tre minuti con l’altro spagnolo Garcia Rubio, chiudendo definitivamente il match.

In classifica le squadre che precedono la Be Board Ruvo vincono tutte, anche l’asd Bernalda Futsal che ribalta la gara contro il Guardia Perticara, ma arrivano comunque buone notizie perché il Futura Matera ha perso in casa della capolista Città di Bisignano Futsal, aumentando la distanza tra sé e i lucani che adesso sono indietro di sette lunghezze.

Serviva una reazione di squadra in casa Public Ruvo e il derby poteva essere la gara della svolta, ma le cose non sono andate come ci si aspettava. Buono l'inizio, con i ragazzi di mister Raffaele Turturo che sono passati in vantaggio sfruttando una combinazione tra Michelangelo Sciangalepore e Vincenzo di Domenico con la rete messa a segno da quest’ultimo. Ma Il Futsal Terlizzi non si disunisce e riesce a impattare il parziale prima dell’intervallo ribaltando il risultato.

Nel secondo tempo il Terlizzi trova la rete del 3-1, aumentando il divario; Marco Fusaro prova a riaprire la gara, ma le speranze della squadra rubastina si perdono perché la compagine allenata da mister Nico Allegretta ingrana sempre di più con il passare dei minuti.

Il punteggio finale è di 6-2 in favore dei padroni di casa, con gli azzurri che proveranno sabato prossimo in casa a ottenere la vittoria che manca da parecchio in un altro derby contro il Cus Bari C5, al quinto posto in piena zona play-off.

Lascia il tuo commento
commenti