Terza edizione

Tutti in campo per il Torneo della Canicola

Ha preso il via lo scorso 27 maggio il tradizionale appuntamento calcistico organizzato dall’usd Ruvese. Mister Giangaspero: «Nelle prime gare lo spettacolo non è mancato». La finale il 27 giugno

Calcio
Ruvo di Puglia lunedì 03 giugno 2019
di Giuseppe Tedone
Torneo della Canicola
Torneo della Canicola © Damiano Giangaspero

Terminate le stagioni sportive, non è ancora tempo per andare in relax per quanto riguarda il calcio. Infatti anche quest’anno torna il Torneo della Canicola, giunto alla terza edizione e organizzato sempre dall’usd Ruvese, con un buon seguito anche quest’anno.

Le squadre partecipanti sono Fc Stalla, Fc Colombia, Caputi Stasi, As Roma, Young Eagles, Boca Juniors, Fc Ajax, Real Alcolizzati, Piaceri della Carne, Salumeria dell’angolo ed Fc Malsang. Il torneo è iniziato lo scorso 27 maggio e sono già state disputate tre giornate, di cui nella prima sono state giocate solo due partite e ne mancano ancora tre rinviate a causa del maltempo. Negli unici due match disputati sono arrivate due vittorie per l’Fc Stalla che con il punteggio finale di 2-1 ha sconfitto il Boca Juniors, e per l’Fc Malsang che ha battuto per 0-3 i Real Alcolizzati.

Nella seconda giornata si sono verificate tre vittorie esterne con i 3 punti ottenuti dall’Fc Colombia che ha vinto per 0-12 contro i Young Eagles, dalla Salumeria dell’Angolo per 0-1 contro i Real Alcolizzati e dalla Caputi Stasi con il punteggio di 0-3 contro il Boca Juniors, mentre non si è disputata la gara che vedeva opposte l’Fc Stalla e l’As Roma.

Quindi dopo le prime gare la classifica temporanea vede in testa tre squadre: Fc Colombia, Caputi Stasi e Fc Stalla a quota 6 punti, mentre As Roma, Young Eagles e Boca Juniors a quota 0 punti, anche se bisogna ricordare che alcune squadre hanno delle gare in meno.

«Posso ritenermi molto soddisfatto – dichiara Damiano Giangaspero uno degli organizzatori del torneo -. Rispetto alle altre edizioni quest’anno si sono iscritte 11 squadre di cui una riposa a turno (furono 6 al primo anno e 7 al secondo anno). I ragazzi partecipanti provengono da Ruvo e dai paesi limitrofi, sono tanti i calciatori dilettanti che vogliono cimentarsi in questi tornei amichevoli. Le squadre partecipanti sono state divise in due gironi.

Al termine della prima fase le prime due classificate si sfideranno in semifinale, mentre la finale si disputerà il 27 giugno. Anche quest’anno il livello calcistico è molto alto e già dalle prime gare giocate lo spettacolo non è mancato, e sono convinto che sarà così nelle restanti partite fino ad arrivare alla finale».

Lascia il tuo commento
commenti