Riconferma

Nicola Di Bitonto difenderà ancora i pali dell’Aposa Fcd Calcio a 5

Il portiere ruvese :«Ho sempre dato priorità alla società, perché sentivo di dover ripagare la fiducia che ha avuto in me, ribadendo questo concetto alle squadre che hanno mostrato interesse»

Calcio
Ruvo di Puglia venerdì 09 agosto 2019
di Giuseppe Tedone
Nicola Di Bitonto
Nicola Di Bitonto © Aposa Fcd Calcio a 5

Continuiamo a raccontarvi degli atleti ruvesi che si stanno affermando al di fuori della propria città. Dopo aver vinto il campionato di serie C1, l’Aposa Fcd calcio a 5 è pronta per iniziare la sua nuova avventura in serie B. Tra i giocatori che continueranno il loro rapporto calcistico con la squadra bolognese c’è il portiere Nicola Di Bitonto, contento di essere stato riconfermato a difendere i pali della compagine emiliana.

«Sono sincero, ho sempre dato priorità all’Aposa – dichiara Di Bitonto -, perché sentivo di dover ripagare quella fiducia che loro hanno sin da subito avuto in me, ribadendo questo concetto anche alle squadre che hanno mostrato interesse. Sono una persona molto legata a questo sport, e soprattutto a questo ruolo. Chi mi conosce lo sa. Per me si tratta di una vera e propria passione, a volte anche esasperata, perché lo ritengo un secondo lavoro. In tre parole, uno stile di vita, e quando ho percepito che anche l’Aposa lo era, non ho impiegato tanto tempo e ho subito firmato».

Lascia il tuo commento
commenti